Guardare e scaricare i video di Rai.tv e Rai Replay — anche con Linux

Aggiornamento del 3 novembre 2019: questo articolo parla del vecchio script per il sito Rai Replay e altre sezioni del portale Rai. Il vecchio script non sarà in alcun modo aggiornato ulteriormente.

Per quanto riguarda Rai Play, vi rimando all’articolo Scaricare i video da Rai Play — L’ultimissimo script.

In passato vi avevo scritto riguardo ad un mio script per Greasemonkey che consentiva di vedere le puntate delle trasmissioni TV sul sito Rai.tv senza usare Silverlight. Soffriva però di una limitazione: non era compatibile con Rai Replay, il servizio che permette di rivedere quasi tutti i programmi degli ultimi 7 giorni trasmessi da Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai 5. Inoltre devo dire onestamente che aveva qualche piccolo bug.

Ebbene, sono lieto di annunciarvi che ho rilasciato una nuova versione dello script che non solo corregge i bug di cui sopra, ma aggiunge il pieno supporto a Rai Replay! E la cosa migliore è che non dipende per nulla da Silverlight, non dovete averlo nemmeno installato. Lo script fornisce un link diretto al file che vi interessa e vi permette di vedere la trasmissione direttamente nel browser. Nella maggior parte dei casi sarà un video in HTML5, riproducibile senza plugin. Nel caso di video non in MP4, potrete usare uno dei tanti player multimediali per il vostro sistema operativo — posto che abbiate tutti i codec installati.

 Qui potete vedere alcuni esempi dello script in azione, a sinistra sull'archivio di Rai.tv e a destra su Rai Replay
Qui potete vedere alcuni esempi dello script in azione, a sinistra sull’archivio di Rai.tv e a destra su Rai Replay

Le istruzioni sono divise in paragrafi. Assicuratevi di leggerli tutti, dall’inizio alla fine e in pochi minuti avrete tutto pronto per il vostro primo download. 😉

Player consigliati

Per alcuni video (quelli non in MP4) è necessario usare un plugin multimediale. Per la riproduzione in Firefox con Linux vi consiglio di usare Gecko Media Player e non Totem. Per quanto riguarda Chrome (quello proprietario) sotto Linux vi consiglio Totem. Per tutti gli altri casi (Chromium oppure altri sistemi operativi) usate sempre il plugin di VLC in modo da non avere problemi.

Estensione per il browser

Prima di installare lo script dovete aggiungere l’estensione adatta al vostro browser. Lo script è stato sviluppato espressamente per Greasemonkey (versione 3) ma è supportato anche da altre estensioni. In base al vostro browser, potete installare:

Pagine supportate

Lo script funziona sulle seguenti pagine:

  • Video on demand di Rai.tv — I video che potreste trovare possono essere stream MMS, file MOV, file WMV, oppure file MP4.
  • Video di Rai Replay — In questo caso saranno sempre file MP4.
  • Pagine di programmi su Rai.it — Per esempio gli speciali del TG2, per i formati vale quanto detto per Rai.tv.
  • Video in flash su sottodomini di Rai.it — I video sono in formato MP4.

Installazione dello script

A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per installare lo script, premendo il pulsante verde qui sotto. Nella pagina che si aprirà, dovrete cliccare Install this script. Poi i successivi aggiornamenti di solito sono automatici.

Rai.tv native video player and direct links — LEGACY

Come salvare i video

Per i file MP4, MOV, WMV: cliccate col tasto destro e scegliete la voce Salva con nome o simile.

Per gli stream MMS: Un buon metodo multipiattaforma per registrare i flussi MMS è usare Mplayer. Ho scritto le istruzioni per farlo in questo mio articolo. Con Linux e Mac OS X potete anche utilizzare mimms, ne avevo parlato qui. Esistono anche altri programmi… se non vi aggrada nessuno di quelli menzionati, fate come vi pare e usate quello che preferite. 😛

Note importanti

Nel caso in cui aveste problemi con Rai Replay tenete presente che lo script può funzionare solo se la Rai ha caricato il file in MP4, e non sempre lo fanno. È una scelta loro, non dipende da me. Se trovate video con cui il mio script non funziona e avete modo di credere che il file MP4 ci sia, fatemelo sapere e vedrò di sistemare.

Per guardare le dirette su Linux basta il plug-in di Flash Player.

Ricordandovi che potete anche provare il mio script per il sito Mediaset e quello per La7, vi auguro buona visione! 😉

Vi è piaciuto l’articolo?

Scrivere software e guide come questa richiede tempo. Se avete trovato queste informazioni utili e vi è piaciuto il post, potete offrirmi un caffè cliccando sul bottone. 🙂 Se lo fate, per favore lasciate una nota indicando che è per questo articolo.

Caffè

2.869 pensieri su “Guardare e scaricare i video di Rai.tv e Rai Replay — anche con Linux

  1. Ciao a tutti. Desidero unirmi agli auguri per un ottimo, felice e sereno Natale ed un 2015 secondo i Vostri desideri! Auguri a tutti ed in particolare a Laza che con i suoi fantastici Scripts è entrato ormai a far parte della mia vita quotidiana. Grazie a te i miei amici e familiari non si perdono più un programma! Ancora grazie ed auguri! 🙂

  2. Giusto, scusa, ho lasciato zigzagare la z nelle zone oscsure della tastiera, comunque per non sbagliarmi più 🙂 Grazie e ciao ancora Andrea!

  3. grazie per il supporto! (speriamo bene…)…allora

    Mozilla Firefox 29.0 su Windows 8.1 a 64 bit

    Greasemonkey 2.3

    Rai tv native video player and direxct links 8.4.9.1

    i gatti li vedo! (immagine jpg)

  4. Giusto un passaggio per … Augurare a Tutti Voi delle Felice Festivita’ e un Felice Anno nuovo !!! 🙂

  5. Gianmaria, come mai usi una versione così vecchia di Firefox? Tralasciando il fatto che sei su Windows, le versioni vecchie dei browser non le supporto. Non è detto che gli script funzionino. Ti consiglio di aggiornare a Firefox 34. 🙂

    Chribio, grazie, altrettanto!

  6. mi ha aggiornato da solo alla 35…


    infatti ora sembra essere a posto! Grazie!!

  7. Ciao Lazza, il tuo script è davvero molto molto interessante e utile. Vorrei però chiederti supporto per alcuni files (puntate di cartoni animati) che non riesco a scaricare. Ad esempio, il seguente link (Olivia serie 2 ep. 17) non sembra generare alcun link… come mai?

    http://www.raiyoyo.rai.it/dl/PortaliRai/PublishingBlock-5fa1210e-e08c-4672-a850-3fbcbf613519.html?day=2014-12-24&ch=38&v=456389&vd=2014-12-24&vc=38#day=2014-12-24&ch=38&v=456389&vd=2014-12-24&vc=38

    Grazie ancora e ciao!

  8. Ciao e tutti e grazie e a Lazza per tutto.
    Una domanda, anche a voi funziona la prima puntata di Benigni, ma non la seconda ?
    Dalla pagina Rai Replay di Rai 5 sono risucito a prendere la puntata di Giovedì, ma non quella di Venerdì (quest’ultima è in grigio).
    Soluzioni ? Link alternativi ?
    Ancora grazie …

  9. Salve lazza, mi collego al tema precedente in quanto non riesco a prendere nemmeno la prima puntata di Benigni nel senso che si carica ma non appare il link “in verde chiaro” su cui cliccare; inoltre, a differenza di tanti altre trasmissioni cliccabili, il link parte con la pubblicità e non direttamente con la trasmissione….(grazie!)

  10. Ciao Andrea, ho scoperto il tuo blog soltanto lo scorso agosto e da allora ti seguo abbastanza costantemente (pur senza intervenire nelle discussioni). Qui trovo un sacco di informazioni interessanti, anche perché di informatica non sono molto ferrato. Intanto, colgo l’occasione per ringraziarti per il fantastico lavoro che svolgi nel portare avanti il blog e nell’aggiornare regolarmente i tuoi script. Da quando ho iniziato ad usare il tuo script per Rai.tv, non ho mai riscontrato problemi per il download da Rai Replay dei video a cui ero interessato!
    Ti chiedo scusa in anticipo perché forse non è il posto giusto dove fare richieste, ma scrivo qui perché non sapevo dove altro rivolgermi e perché, da quello che leggo spesso nei commenti, so che molti utenti utilizzano regolarmente questo script per scaricare un po’ di tutto dal sito della Rai.
    Quindi, mi rivolgo a tutti gli altri utenti del blog che stanno leggendo: qualcuno di voi può per favore segnalarmi il link alla puntata di venerdì 12/12/2014 di Voyager (la prima, quella su Milano) o anche soltanto il numero dato da quelli della Rai al file in questione, se ancora lo avete?
    Dovrebbe essere all’incirca così:
    http://creativemedia1.rai.it/Italy/podcastmhp/replaytv/raidue/sera/33XXXXX_1800.mp4 oppure
    http://creativemedia2.rai.it/Italy/podcastmhp/replaytv/raidue/sera/33XXXXX_1800.mp4 ovviamente con 5 cifre al posto delle X. Purtroppo, non sapevo che fosse ricominciato. Me ne sono accorto soltanto venerdì scorso e così sono riuscito a prendere per un soffio la puntata di venerdì 19/12/2014 prima dello scorrimento giornaliero di Rai Replay che, come sapete, avviene a mezzanotte e dove a venerdì 19 è subentrato venerdì 26. Per quanto riguarda la puntata del 12 Dicembre 2014, ovviamente, non c’era più nulla da fare, ma penso sia ancora nei loro server.
    Perciò, ripeto, qualcuno di voi può per favore aiutarmi! Possiedo praticamente tutte le puntate che siano mai apparse in rete, questa è l’unica che mi manca! Ringrazio in anticipo chiunque sia così gentile da passarmi il link alla puntata.
    Buone feste a te Andrea e a tutti gli utenti che seguono questo straordinario blog. Grazie,
    Giacomo.

  11. Qui trovo un sacco di informazioni interessanti, anche perché di informatica non sono molto ferrato. Intanto, colgo l’occasione per ringraziarti per il fantastico lavoro che svolgi nel portare avanti il blog e nell’aggiornare regolarmente i tuoi script.

    Grazie per i complimenti. 😀

    Per quanto riguarda la puntata del 12 Dicembre 2014, ovviamente, non c’era più nulla da fare, ma penso sia ancora nei loro server.

    Purtroppo ti devo dare una brutta notizia… http://creativemedia2.rai.it/Italy/podcastmhp/replaytv/raidue/sera/3315630_1800.mp4

    Buone feste a te Andrea e a tutti gli utenti che seguono questo straordinario blog.

    Auguri! 🙂

  12. Donut Worry – We Iz Profesionls? Che significherebbe che stai sistemando? 😐

    Grazie mille.

  13. Eh eh, no in realtà non è quello lo scopo. 😀 Ho messo un lolcat semplicemente per riempire un po’ la pagina, che comunque non è stata concepita per avere nessun contenuto. 🙂 È vero che di solito queste cose le fanno per i 404 o i 503, però mi sembrava una soluzione più simpatica rispetto a una pagina completamente bianca. 😛

    In fin dei conti http://video.lazza.dk non è un sito che va visitato, serve solo a ospitare le componenti lato server dei miei script, che vengono accedute dai medesimi. Se un utente decidesse di andare a sbirciare la root del dominio, gli faccio almeno vedere una vignetta (una versione fantasiosa di come sia il server “dietro le quinte”) e un paio di link che riconducano al blog. 🙂

  14. Salve, Lazza, avrei bisogno di chiedere una cortesia, ho da poco istallato sul pc il servizio Sky per computers: SKYGO. C’è uno script per poter scaricare video o anche poterne adattare uno di quelli che hai già pubblicato? Grazie e complimenti!

  15. Sky Go è un servizio a pagamento in cui l’utente noleggia l’accesso e ha diritto di vedere i programmi per il periodo in cui paga il servizio. Anche ammesso che fosse possibile scaricare da lì (non ne ho idea, non lo uso), di certo non fornirei informazioni in merito, perché è pirateria pura. 😉

  16. Mah, non sarei così “drastico”. Altrimenti è pirateria qualsiasi download posto che le emittenti danno il servizio per “vedere” e non per scarcare, infatti poi esistono script tipo il tuo per sopperire a tale “carenza”…. comunque io pago sky come il canone rai e non vedo la differenza…

  17. Alfa, non vedo cosa ci sia di strano… Quel video è presente soltanto in formato Smooth Streaming. Se non c’è un MP4, non può comparire l’URL, come è scritto chiaramente nel post.

    Giuseppe, lì il link c’è.

    Luchi, Rai on demand, Video Mediaset, e altri sono servizi assolutamente gratuiti, ad accesso libero (in buona parte anche dall’estero) e senza alcun tipo di registrazione o paywall con contratto a tempo. Non facciamo paragoni azzardati, suvvia. Oltretutto questo articolo parla di Rai.tv, quindi siamo completamente OT e possiamo chiudere qua il discorso.

    Altrimenti è pirateria qualsiasi download

    I file di Rai e Mediaset sono liberamente accessibili, nonché forniti dalle stesse emittenti che hanno i diritti di diffusione dei medesimi. Vedi l’articolo 32, comma a.

  18. Sì, scusa, risolto.
    Mi ostinavo ad utilizzare chrome (su Mac) e non so per quale motivo avevo sempre un errore.
    Inoltre anche il sito http://www.p0l.it/rai/ mi dava lo stesso risultato.
    Ho installato lo script su firefox ed ho risolto.

    Grazie.

    G.

  19. Buongiorno a tutti gli utenti, ed in particolare ad Andrea.
    Anche se conosco vari linguaggi di programmazione, il mondo degli script per plug-in per i browser, mi era completamente sconosciuto, mi ci sono avvicinato solo per far contento il mio bambino, sapendo che alcuni programmi vanno in onda quando lui è a scuola, e spesso non si possono rivedere in tempi brevi, abbiamo iniziato ad archiviarli.
    I tuoi script sono utilissimi ed efficientissimi, e la recente serie Mini Ninjas, è stato possibile archiviarla, grazie a te.
    Stanco di registrare da TV con decoder TVDT, e poi dover tagliare e ricodificare, la tua soluzione rende tutto più semplice ed agevole.
    Come ha riportato Andrea qui e in altri suoi articoli, il sistema si complica quando fanno uso di SilverLight, che nonostante l’immagine all’interno del plug-in che invita ad installarlo, questo non è visualizzabile ne dal mio Chrome e ne da Firefox, ma solo da Internet Explorer, inoltre gli script restano inattivi e inutilizzabili su entrambe i primi due browser.
    Al momento ho potuto verificare questo problema solo con le puntate di Kung fu panda III, se può esserti d’aiuto ti lascio un link:
    http://www.raigulp.rai.it/dl/RaiGulp/PublishingBlock-854b98e9-5ef4-4f77-a07d-b28bf719b0c1.html#ch=23&day=2015-01-05&v=461309&vd=2015-01-05&vc=23

    Spero che dipenda dalla mia scarsa conoscenza dell’argomento, altrimenti sono pronto a qualsiasi suggerimento.
    Grazie infinite per il tuo impegno e la tua preparazione, il tuo lavoro riporta il significato di Internet ai sui albori, Libero ed Accessibile a tutti.
    Max

  20. I tuoi script sono utilissimi ed efficientissimi, e la recente serie Mini Ninjas, è stato possibile archiviarla, grazie a te.
    Stanco di registrare da TV con decoder TVDT, e poi dover tagliare e ricodificare, la tua soluzione rende tutto più semplice ed agevole.

    Grazie. 😀 In effetti lo scopo è quello di semplificare il “vecchio” metodo del registratore.

    Al momento ho potuto verificare questo problema solo con le puntate di Kung fu panda III, se può esserti d’aiuto ti lascio un link

    Quel link sembra essere malformato. Ad ogni modo ho provato a visitare la pagina del video sul sito di Rai Replay: http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html#v=461309&vd=2015-01-05&vc=23

    Hanno messo il link a un video MP4, al momento va in 404 ma forse è solo questione di tempo, il video è di ieri.

  21. Premessa: non uso Chromecast.

    Riguardo alla tua domanda, in realtà mi sembrava di aver capito che Chromecast usasse il protocollo proprietario di Google, e non DLNA. Detto ciò, sempre a quanto ho capito puoi usare il browser per fare cast verso un Chromecast. Se vuoi rivolgerti a un dispositivo DLNA, penso non ci siano problemi. Un buon server DLNA penso sia in grado di accettare un URL e metterlo a disposizione in LAN. MediaTomb lo fa.

    Comunque se si tratta di un dispositivo “intelligente” (tipo quelle Android box da collegare alla TV), credo tu faccia prima ad accedere al video direttamente da lì. Mi sembra più pratico.

  22. Grazie mille per la risposta Lazza.

    Credi che sia possibile implementare nello script anche la gestione di casi in cui il file non è scaricabile? Basterebbe che se non è scaricabile esca una scritta “File Non In Formato MP4, Non Scaricabile” o qualcosa del genere in modo che almeno si sa.

    Anche questo mi sa che non è scaricabile:

    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-60d0de61-797f-406b-b932-0f63352ee7b7.html#p=

    😦 😦 😦

    Grazie comunque per il tuo grande lavoro.

  23. Alfa,

    Basterebbe che se non è scaricabile esca una scritta “File Non In Formato MP4, Non Scaricabile” o qualcosa del genere in modo che almeno si sa

    Il fatto è che non è così “banale”. Lo script potrebbe non trovare il link perché la Rai non ha caricato il video in nessun formato. Oppure perché hanno deciso di metterlo solo in Smooth Streaming. Oppure perché l’MP4 verrà messo in futuro. Oppure perché il link all’MP4 c’è ma il file no. Oppure perché il video è stato messo da pochi minuti e la cache del CDN che uso per “contrastare” le numerosissime richieste non si è ancora aggiornata.

    Insomma, o scrivo un messaggio lungo 20 righe, o scrivo “link non trovato, boh…”. 😛 In entrambi i casi non sarebbe molto utile, o meglio avrebbe la stessa utilità di non mostrare nulla. 🙂 Potrei certamente modificare l’output del server per contenere più informazioni, però sono modifiche funzionali di secondaria importanza.

    Anche questo mi sa che non è scaricabile

    C’è il manifest Smooth Streaming perciò potresti registrarlo con ismdownloaderAVC1. Quando avrò sistemato la versione moddata di ismdownloader a cui sto lavorando (tempo previsto, da 3 a 9 mesi) eventualmente aggiungerò anche i link Smooth Streaming allo script. Ma ora ho altri impegni universitari a cui pensare. :mrgreen:

  24. Ciao Andrea! Innanzitutto voglio ringraziarti per il lavoro che fai, e in particolare per lo script per scaricare i video da raireplay, che uso molto spesso e mi è stato davvero utilissimo.
    Spero di non essere inopportuno se ti chiedo un aiuto per guardare le dirette della rai. Spesso mi capitava di registrare programmi sul canale raistoria inserendo il flusso della diretta streaming in VLC. Però da qualche tempo non riesco più a vedere correttamente la diretta su VLC. Ho provato ad inserire in VLC questi URL:

    http://mediapolis.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=746990

    http://mediapolis.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=746990&dem=1

    http://mediapolis.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=746990&dem=2

    http://mediapolis.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=746990&dem=2

    http://mediapolis.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=746990&dem=3

    rtmp://cp113195.live.edgefcs.net/live/raistoria_geo@167397

    Non so che funzione abbia il “&dem=1, 2 o 3” ma se metto 2 non carica nulla, mentre se metto 1 o 3 carica un flusso che però ha molti scatti (anche aumentando la cache di VLC) e spesso dopo un pò si interrompe. Non credo che sia un problema della mia linea adsl perché dal sito della rai riesco a vedere la diretta senza alcun problema. Se non metto il &dem si apre invece un flusso che sembra buono, ma dura solo una decina di secondi e poi si interrompe inspiegabilmente (in VLC si vede una barra blu che cresce, a differenza di quella gialla che c’è di solito con i flussi streaming).

    Ho provato anche con questi URL che ho trovato con wget:

    http://stream5.rai.it/italy/smil:raistoria.smil/playlist.m3u8

    http://stream5.rai.it/italy/smil:raistoria.smil/Manifest

    http://stream5.rai.it/italy/smil:raistoria.smil/chunklist_b900000.m3u8
    http://stream5.rai.it/italy/smil:raistoria.smil/chunklist_b600000.m3u8
    http://stream5.rai.it/italy/smil:raistoria.smil/chunklist_b300000.m3u8
    http://stream5.rai.it/italy/smil:raistoria.smil/chunklist_b56000_ao.m3u8

    I primi due URL hanno problemi simili a quelli sopra, invece se inserisco quelli con b900000, b600000 o b300000, a volte mi si blocca addirittura il sistema, che va al 100% di utilizzo cpu e devo chiudere VLC per sbloccarlo, mentre altre volte sembrano funzionare meglio, ma comunque con un uso massiccio della cpu, e inoltre guardando l’utilizzo della rete il flusso è molto discontinuo, cioè fa dei picchi di qualche secondo e poi va a zero.
    Per scrupolo ho provato tutti gli URL su più computer ma il risultato è stato lo stesso. Hai qualche suggerimento da darmi? Con il flusso che funziona male è difficile riuscire a registrare qualcosa di decente…
    ciò che non capisco è perchè la diretta dal sito la vedo bene mentre non riesco ad avere lo stesso streaming su VLC.
    Grazie per la disponibilità, e ancora complimenti per i tuoi script.

  25. voglio ringraziarti per il lavoro che fai, e in particolare per lo script per scaricare i video da raireplay

    Prego. 😀

    Non so che funzione abbia il &dem=1, 2 o 3

    In sintesi cambia il formato di output. Il primo è Smooth Streaming, il secondo RTMP e il terzo M3U8.

    Ho provato anche con questi URL che ho trovato con wget

    Ben fatto. 🙂

    a volte mi si blocca addirittura il sistema, che va al 100% di utilizzo cpu e devo chiudere VLC per sbloccarlo, mentre altre volte sembrano funzionare meglio, ma comunque con un uso massiccio della cpu

    Non ho riscontrato problemi a guardare con VLC l’URL che finisce per chunklist_b900000.m3u8, che anzi mi sembra funzionare molto bene. 🙂 Né la CPU mi ha mai superato il 15%. In ogni caso, se vuoi guardare le dirette ti consiglio di usare avplay e avconv per registrare.

    ciò che non capisco è perchè la diretta dal sito la vedo bene mentre non riesco ad avere lo stesso streaming su VLC

    La diretta sul sito viene riprodotta da un software in Flash, quella che guardi tu da VLC… Sono due client completamente diversi e non è detto che abbiano lo stesso supporto per l’M3U8. 😛

  26. #qpq Sarebbe auspicabile che venisse realizzata una applicazione come Streaming Video Recorder ma OPen Source che riesce anche a registrare Rai Storia oltre che altri canali oltre che a rilevare la diretta; la differenza con VLC è che rileva tutti i chunk utili se la connessione è scadente.

  27. una applicazione come Streaming Video Recorder ma Open Source che riesce anche a registrare Rai Storia oltre che altri canali

    In pratica intendi dire avconv?

  28. Grazie mille per la tua risposta velocissima e puntuale.
    In effetti i primi tre URL che terminano con “chunklist…” sono quelli che, pur non funzionando perfettamente, almeno non mi cadevano del tutto. Ho riprovato in tre computer diversi e non mi si è più bloccata la cpu, solo quello più vecchio ne occupava molta. Però non riesco ancora a vederlo bene, mi va fluido per parecchi secondi e poi si blocca l’immagine per alcuni secondi e l’audio si ripete, finchè poi non riparte fluido di nuovo e poi si riblocca e così via, è quasi inguardabile.
    Io di solito registro un programma mentre lo sto anche guardando, ma ho provato con la funzione converti/salva di vlc a salvare direttamente il flusso, e così sembrava andare bene, ma dopo alcuni minuti mi è caduto purtroppo. Farò altri tentativi…
    Scusami per l’ignoranza, ma come devo fare per provare a registrare con avconv (dove lo scarico?). Abbi pazienza non sono molto pratico…
    Grazie ancora!!!

  29. Confermo il commento precedente; al momento l’unico applicativo ahimè non open source che sembra andare bene è Streaming Video Recorder; fino alla disponibilità per gli utenti windows di alternative valide ed intuitibe.

  30. Poldo,

    mi va fluido per parecchi secondi e poi si blocca l’immagine per alcuni secondi

    Hai una linea sufficientemente decente? La CPU tiene il carico?

    ma come devo fare per provare a registrare con avconv (dove lo scarico?)

    Trovi un esempio di linea di comando nell’articolo “generico”. 🙂 In che senso dove? Dovresti averlo nei repository della tua distribuzione.

    cypherinfo,

    fino alla disponibilità per gli utenti windows di alternative valide

    Ah be’, gli utenti Windows possono benissimo installare Linux. Se si aspettano che gli sviluppatori software si installino Windows apposta per loro, campa cavallo… non possono pretendere nulla. Il software libero sarà anche gratis (a volte) ma nulla è dovuto. 😉

  31. La linea penso vada bene perchè la diretta dal sito rai non dà problemi.
    Comunque riprovando con la funzione converti/salva di vlc sono riuscito a registrare qualcosa di decente, solo che nei tentativi che ho fatto dopo un pò mi perde il flusso, al massimo son riuscito a registrare 40 minuti di trasmissione prima che cadesse. Ora stò provando la stessa operazione da un altro pc più performante, vedremo…
    Grazie ancora per l’aiuto.

  32. Be’ ma le performance c’entrano poco, almeno che tu non abbia attivato anche una conversione del flusso mentre lo registri (ma sarebbe una cosa poco furba). In ogni caso, registra con avconv che è meglio.

  33. No, registro il flusso grezzo. In effetti in questo modo la cpu non ha dato problemi, non so come mai dopo un pò mi perda sto benedetto flusso…
    Proverò con avconv, grazie del consiglio!

  34. Mi piace pensare che gli utenti Linux e Windows possono unirsi perchè un giorno anche Windows potrebbe diventare open source; sono molto curioso nel frattempo di sapere se la registrazione con avconv funziona 🙂

  35. Allora ho provato con avconv, ma sbaglio qualcosa…
    Ho inserito questo comando:

    avconv -i "http://stream5.rai.it/italy/smil:raistoria.smil/chunklist_b900000.m3u8" -acodec copy -vcodec copy -qscale 0 output.mp4
    

    La registrazione sembra partire e mi si crea il file di output, che aumenta di dimensioni a mano a mano che passa il tempo, quindi presumibilmente sta salvando qualcosa, ma poi se provo ad interrompere e ad aprire quanto registrato non mi si apre nulla…

  36. Come non detto, stupidamente non premevo ctrl-c per interrompere la registrazione. Adesso registra bene.
    Ora non mi resta che provare con registrazioni più lunghe per vedere se riesco ad andare oltre i 40 minuti o se cade il flusso anche con avconv, nel qual caso dovrebbe essere la mia linea il problema…

  37. Ho fatto varie prove con avconv, che è molto meglio di vlc per registrare. Sono anche riuscito a registrare più di 40 min, in un caso ho fermato la registrazione dopo oltre 4 ore, però in altri tentativi mi è continuato a cadere il flusso, cioè avconv mi fermava la registrazione dando il messaggio in giallo di “http error”. Presumo che ci sia qualche problema sulla mia rete che causa queste cadute. Comunque grazie mille per l’aiuto, anche se resta questo problema ora riesco di nuovo a registrare.
    Volevo approfittare per chiedere un’ultima cosa: i tre flussi che finiscono per chunklist_b900000, chunklist_b600000 e chunklist_b300000, se ho capito bene hanno una qualità decrescente, e infatti registrando il b300000 il peso del file salvato è inferiore al peso di una registrazione del b900000. Ma ho notato che la risoluzione video è la stessa, e nelle info di vlc i due file sembrano avere la stessa qualità. Così, per curiosità, volevo chiederti qual’è effettivamente la differenza tra i due flussi che giustifica la diversa dimensione dei file salvati. Grazie ancora!

  38. Grazie per il feedback; mi chiedo se avconv è installabile su windows, se si come? Un giorno le due utenze si uniranno sotto lo stesso tetto dell’open source 🙂


    Non credevo che bastessa solo decomprimere il folder ed usare direttamente avconv 🙂

  39. Ciao G.Calamita, ho scaricato avconv da libav.org, e c’è anche la release per windows a questo indirizzo: “http://builds.libav.org/windows/”. Non occorre installazione, basta lanciare il programma e inserire il comando.

    P.S. Andrea, scusa se abuso ancora del tuo tempo ma non riesco a capire dove stia la differenza tra i flussi b900000, b600000 e b300000. La qualità dei video registrati appare la stessa ma il peso è diverso, come se il 600000 e 900000 salvassero informazioni inutili occupando più spazio, è normale?. A questo punto perchè registrare il 900000 e non invece del 300000 che mi fa risparmiare spazio???

I commenti sono chiusi.