Guardare e scaricare i video del portale Video Mediaset — anche con Linux

Quanto di seguito descritto consente anche di guardare e scaricare i video da Witty TV. Ciò è possibile perché Witty TV è un portale Mediaset che riprende i video direttamente dal sito Video Mediaset, perciò si può usare lo stesso metodo di download.

Questo articolo descrive uno script che ho realizzato nel 2012 e tenuto costantemente aggiornato per permettere la visione e il download dei filmati dal portale Video Mediaset. L’esigenza era data dal fatto che—come ho già raccontato altre volte—il formato Silverlight (e di conseguenza Smooth Streaming) si erano diffusi parecchio, rendendo difficile per un utente Linux fruire dei siti internet delle reti televisive più famose.

Questo includeva anche il sito Video Mediaset, che ha iniziato a supportare gli utenti Linux in modo decente circa due anni dopo. Inoltre sappiamo che ufficialmente non viene fornita la funzionalità di download dei video da visionare offline.

Dato che uso Linux so che fino a poco tempo fa l’unico modo per vedere i programmi e le fiction di Mediaset dal portale era quello di scaricare il video in formato Smooth Streaming e poi guardarlo con un qualsiasi player, come per esempio VLC, oppure in alternativa “scovare” la versione per iPhone dei video. Inoltre, considerando che non sempre ho tempo di guardare i video quando sono connesso ad Internet, averne una copia offline fa comodo.

Anni fa si poteva già trovare abbastanza facilmente il link alla versione WMV in bassa risoluzione usando RaiMediasetLa7Video che sfortunatamente non viene più aggiornato. Perciò ho deciso di creare una versione semplificata dello script che funzioni solo su Video Mediaset e fornisca tutti gli URL all’utente in modo automatico, per salvare quello che si preferisce.

Dopo l’aggiornamento grafico del sito avvenuto nel 2014, Video Mediaset usa nativamente i video in HTML5 quando possibile. In caso contrario, ripiega su Flash Player. Per questo motivo ho potuto rimuovere tutta la parte di script che gestiva la riproduzione del video, lasciando il player intatto.

I link diretti vengono inseriti sotto al video
I link diretti vengono inseriti sotto al video

Il mio è uno user script per Greasemonkey e quindi funziona per certo su Firefox, ma anche su Chrome/Chromium se installate l’estensione Tampermonkey o su Opera utilizzando Violent monkey. Dovrebbe funzionare anche su Safari usando NinjaKit.

Ci sono diversi formati video disponibili, ciascuno dei quali ha un metodo diverso per il download. Ecco alcune indicazioni:

  • Smooth Streaming — È la qualità migliore, di solito alla risoluzione di 1024×576 (o 768×432 per i video vecchi). Per scaricarlo dovrete usare un programma apposito. Ho pubblicato le istruzioni per farlo con Linux e anche tramite Mac OS X. Su Windows utilizzate ismdownloader.
  • Video F4V, FLV e WMV — Sono tre formati in qualità bassa con il vantaggio che potete semplicemente salvarli usando la funzione del vostro browser, nello specifico facendo click col tasto destro e scegliendo Salva con nome… o simili.
  • Video MP4 — Si può dire la stessa cosa che vale per i formati F4V e FLV, con la differenza che l’MP4 è in una qualità medio-alta. Per i filmati vecchi (pre-2014) la qualità era solitamente 640×360, mentre per i video più recenti è stata portata a 1024×576, rendendo di fatto possibile ignorare il formato Smooth Streaming. Indubbiamente è il miglior rapporto qualità/facilità di download che potete avere. Per i filmati “nuovi”, è la scelta ideale.

Detto ciò, resta a voi la scelta di quale formato prediligere, ricordando che su alcuni video non ci sono proprio tutti. Solitamente le puntate intere hanno solo Smooth Streaming e MP4.

A partire dalla versione 6.0, ho aggiunto anche il supporto ai flussi in diretta. Le dirette dei canali sono normalmente visibili solamente con Silverlight, oppure con Google Chrome (ma non Chromium) tramite Widevine. Lo script indica, sotto al player, due flussi M3U8 che si possono guardare con VLC o avplay:

Rilevamento dei flussi per i canali in diretta
Rilevamento dei flussi per i canali in diretta

Detto ciò, non mi resta altro che lasciarvi di seguito il link per scaricare lo script!

Download — Video.mediaset.it native video player and direct links

Come ultima cosa, se volete, potete anche provare il mio script per il sito Rai e quello per La7.

Fatemi sapere se ci sono malfunzionamenti e buona visione! 😉

Vi è piaciuto l’articolo?

Scrivere software e guide come questa richiede tempo. Se avete trovato queste informazioni utili e vi è piaciuto il post, potete offrirmi un caffè cliccando sul bottone. 🙂 Se lo fate, per favore lasciate una nota indicando che è per questo articolo.

Caffè

Advertisements

460 pensieri su “Guardare e scaricare i video del portale Video Mediaset — anche con Linux

  1. Scusate il ritardo.Dunque, sono riuscito a vedere nuovamente i video presenti su Witty Tv, grazie allo script di Andrea.Grazie mille!
    P.S.Aiutatemi a capaire, il problema era l’incompatibilità tra Firefox (senza script di Andrea) e l’aggiornamento del sito Witty, giusto?

  2. ciao proprio oggi non sta funzionando sia conchrome che con firefox.. compare sempre ERRORE DURANTE LA CONNESSIONE, RIPROVA TRA QUALCHE MINUTO… come posso fare?? grazie anticipatamente

  3. Le problematiche tecniche causate dall’hosting su video.lazza.dk impattano sia lo script per la Rai che quello per Mediaset. Ne stiamo parlando in questi commenti.

    Nel frattempo, se vuoi vedere i programmi su Video Mediaset, tieni lo script disattivato.

  4. Il link è corretto. Se non ti funziona su Linux può essere che tu non abbia installato correttamente i codec o ci sia qualche altro malfunzionamento, ma comunque lo script mostra l’URL giusto.

  5. i codec seguendo le guide post-installazione, credo di averli installati tutti.
    vlc riporta questo:

    Lettura file non riuscita:
    VLC non è in grado di aprire il file "/tmp/mozilla_uby2/Segment(14870413440000000)/segment.ts" (File o directory non esistente).
    Lettura file non riuscita:
    VLC non è in grado di aprire il file "/tmp/mozilla_uby2/Segment(14870413440000000)/segment.ts" (File o directory non esistente).
    Lettura file non riuscita:
    VLC non è in grado di aprire il file "/tmp/mozilla_uby2/Segment(14870413480000000)/segment.ts" (File o directory non esistente).
    Lettura file non riuscita:
    VLC non è in grado di aprire il file "/tmp/mozilla_uby2/Segment(14870413520000000)/segment.ts" (File o directory non esistente).
    VLC non può riconoscere il formato d'ingresso:
    Il formato di 'file:///tmp/mozilla_uby2/index-1.m3u8' non può essere rilevato. Dai un'occhiata al registro per i dettagli.
    Lettura file non riuscita:
    VLC non è in grado di aprire il file "/tmp/mozilla_uby2/Segment(14870412360000000)/segment.ts" (File o directory non esistente).
    

    Provato anche con virtualizzazione e diverse distro linux ma stesso deludente risultato. Il fatto che sono dietro un router fibra della telecom (non potendo cambiare dns…..), può voler dire qualcosa?


    Da terminale me lo scarica e se lo apro con vlc lo riproduce anche:

    ffmpeg -re -i "http://live2.msf.ticdn.it/Content/HLS/Live/Channel(CH01HA)/index.m3u8" -c copy -f mpegts impuls_MTV.ts
    
  6. Ti ho accorpato i commenti (ricordo, a titolo indicativo, che ogni commento scatena un’email di notifica a qualche centinaio di persone che sono iscritte alle notifiche). Comunque sia, tornando al tuo output, mi lascia molto perplesso. Dice:

    VLC non è in grado di aprire il file "/tmp/mozilla_uby2/Segment(14870413440000000)/segment.ts" (File o directory non esistente).
    

    Questo non dovrebbe succedere. Sembra quasi che tu clicchi/tenti di aprire il link M3U8 con Firefox oppure provi a salvare il file e poi tenti di avviare con VLC index.m3u8 scaricato sul tuo PC. Cosa che non ha molto senso.

    se lo apro con vlc lo riproduce anche

    Ah ecco! E quindi la domanda qual è? 😀 Non capisco più il quesito, perché prima non ti andava, ora mi confermi che ti va… in ogni caso l’URL è quello lì, lo script è a posto. 🙂

  7. Che il link sia giusto non avevo il minimo dubbio e se ti ho dato questa impressione, mi scuso. Il problema è nel mio pc ma non so dove…… Scusa per i commenti in più riprese…. ma questa cosa mi sta facendo uscire di testa….. Allora, cerco di riepilogare: copio il link che compare sul sito mediaset, grazie al tuo script, su vlc ma la risposta con molteplici errori è quella che ti ho postato sopra “Lettura file non riuscita:
    VLC non è in grado di aprire il file “/tmp/moz……..” ecc. ecc.. Stesso discorso con diverse distro, sia virtualizzate che non. Da windows funziona: copiando il link su vlc lo apre tranquillamente. In rete ho trovato quel comando di ffmpeg che da terminale mi copia il flusso in locale con estensione .ts che poi con doppio click, vlc apre perfettamente. Se provo ad aprire il link da firefox, mi compare la finestra di download con il suggerimento di usare il programma vlc per l’apertura: fato anche così, ma il messaggio di errore è sempre quello di cui sopra. Non mi viene in mente più nulla…….

  8. Ho fatto funzionare los script ed ho ottenuto il link per il VLC. Pero’ sono all’ estero e credo siano geo bloccati, i links. Alcuna soluzione? Una nota: trovo realmente crudele il geoblock perché noi italiani all’ estero abbiamo realmente pochissime opzioni di canali italiani e poi che senso ha se sono free e aperti in italia?

  9. Marco,

    copio il link che compare sul sito mediaset, grazie al tuo script, su vlc ma la risposta con molteplici errori è quella che ti ho postato sopra

    Se copi il link dentro a VLC è impossibile che l’errore abbia un riferimento a /tmp/mozilla. Certo, potrebbe darti un messaggio di errore per qualche motivo, ma non con quella stringa. Il motivo più comune che potrebbe accadere è la mancanza dei codec. Lì però devi vedere tu, non ho il tuo PC tra le mani. 😉

    mi compare la finestra di download con il suggerimento di usare il programma vlc per l’apertura

    No, questa cosa non funzionerà mai. Alla fine, visto che il tuo obiettivo è guardare il video in diretta (penso), potresti aprire il flusso con ffplay:

    ffplay -i "http://[...].m3u8"
    

    Daniele, sì e ne abbiamo già parlato diverse volte nei commenti sul blog. Usa una VPN. 🙂

    che senso ha se sono free e aperti in italia?

    Presumo sia per accordi commerciali e per il fatto che le pubblicità di prodotti italiani all’estero non avrebbero molta efficacia.

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...