Guardare e scaricare i video del portale Video Mediaset — anche con Linux

Quanto di seguito descritto consente anche di guardare e scaricare i video da Witty TV. Ciò è possibile perché Witty TV è un portale Mediaset che riprende i video direttamente dal sito Video Mediaset, perciò si può usare lo stesso metodo di download.

Questo articolo descrive uno script che ho realizzato nel 2012 e tenuto costantemente aggiornato per permettere la visione e il download dei filmati dal portale Video Mediaset. L’esigenza era data dal fatto che—come ho già raccontato altre volte—il formato Silverlight (e di conseguenza Smooth Streaming) si erano diffusi parecchio, rendendo difficile per un utente Linux fruire dei siti internet delle reti televisive più famose.

Questo includeva anche il sito Video Mediaset, che ha iniziato a supportare gli utenti Linux in modo decente circa due anni dopo. Inoltre sappiamo che ufficialmente non viene fornita la funzionalità di download dei video da visionare offline.

Dato che uso Linux so che fino a poco tempo fa l’unico modo per vedere i programmi e le fiction di Mediaset dal portale era quello di scaricare il video in formato Smooth Streaming e poi guardarlo con un qualsiasi player, come per esempio VLC, oppure in alternativa “scovare” la versione per iPhone dei video. Inoltre, considerando che non sempre ho tempo di guardare i video quando sono connesso ad Internet, averne una copia offline fa comodo.

Anni fa si poteva già trovare abbastanza facilmente il link alla versione WMV in bassa risoluzione usando RaiMediasetLa7Video che sfortunatamente non viene più aggiornato. Perciò ho deciso di creare una versione semplificata dello script che funzioni solo su Video Mediaset e fornisca tutti gli URL all’utente in modo automatico, per salvare quello che si preferisce.

Dopo l’aggiornamento grafico del sito avvenuto nel 2014, Video Mediaset usa nativamente i video in HTML5 quando possibile. In caso contrario, ripiega su Flash Player. Per questo motivo ho potuto rimuovere tutta la parte di script che gestiva la riproduzione del video, lasciando il player intatto.

I link diretti vengono inseriti sotto al video
I link diretti vengono inseriti sotto al video

Il mio è uno user script per Greasemonkey (versione 3) ma è supportato anche da altre estensioni. In base al vostro browser, potete installare:

Ci sono diversi formati video disponibili, ciascuno dei quali ha un metodo diverso per il download. Ecco alcune indicazioni:

  • Smooth Streaming — È la qualità migliore per i video vecchi, di solito alla risoluzione di 1024×576 (o 768×432). Per scaricarlo dovrete usare un programma apposito. Ho pubblicato le istruzioni per farlo con Linux e anche tramite Mac OS X. Su Windows utilizzate ismdownloader.
  • Video F4V, FLV e WMV — Sono tre formati in qualità bassa con il vantaggio che potete semplicemente salvarli usando la funzione del vostro browser, nello specifico facendo click col tasto destro e scegliendo Salva con nome… o simili.
  • Video MP4 — Si può dire la stessa cosa che vale per i formati F4V e FLV, con la differenza che l’MP4 è in una qualità medio-alta. Per i filmati vecchi (pre-2014) la qualità era solitamente 640×360, mentre per i video più recenti è stata portata a 1024×576, rendendo di fatto possibile ignorare il formato Smooth Streaming. Indubbiamente è il miglior rapporto qualità/facilità di download che potete avere. Per i filmati “nuovi”, è la scelta ideale.

Detto ciò, resta a voi la scelta di quale formato prediligere, ricordando che su alcuni video non ci sono proprio tutti. Solitamente le puntate intere hanno solo Smooth Streaming e MP4.

A partire dalla versione 6.0, ho aggiunto anche il supporto ai flussi in diretta. Le dirette dei canali sono normalmente visibili solamente con Silverlight, oppure con Google Chrome (ma non Chromium) tramite Widevine. Lo script indica, sotto al player, due flussi M3U8 che si possono guardare con VLC o avplay:

Rilevamento dei flussi per i canali in diretta
Rilevamento dei flussi per i canali in diretta

Detto ciò, non mi resta altro che lasciarvi di seguito il link per scaricare lo script!

Video.mediaset.it native video player and direct links

Come ultima cosa, se volete, potete anche provare il mio script per il sito Rai e quello per La7.

Fatemi sapere se ci sono malfunzionamenti e buona visione! 😉

Vi è piaciuto l’articolo?

Scrivere software e guide come questa richiede tempo. Se avete trovato queste informazioni utili e vi è piaciuto il post, potete offrirmi un caffè cliccando sul bottone. 🙂 Se lo fate, per favore lasciate una nota indicando che è per questo articolo.

Caffè

623 pensieri su “Guardare e scaricare i video del portale Video Mediaset — anche con Linux

  1. Ho già risposto sopra anche a Night Train riguardo ai video con DRM. Abbiate pazienza, per favore non fatemi replicare tante volte gli stessi commenti altrimenti diventa un brusio continuo… 😀 Grazie per la comprensione. 🙂

  2. Ciao Andrea, io ho un problema con il download di un video mediaset che mi dà solo l’opzione M3U8 e Smooth Streaming (che però mi rimanda ad una pagina con errore). Premetto che sono inesperta e di solito uso il DL di .mp4, non riesco a salvare questo video perché vlc non mi apre il file M3U8… sono pressoché certa che è colpa della mia ignoranza in materia, ma se potessi illuminarmi su come fare te ne sarei grata… ho cercato tra i vari commenti ma non ho trovato risposta.
    Dimenticavo (non so se sia importante): all’apertura del video, firefox (aggiornato, su win10) mi ha dato messaggio che per visualizzarlo serviva DRM.
    Questo è il link del video: https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/comefunzionalikea/flatpack-empire–2_F309798901000204
    Grazie sempre infinitamente per il tuo lavoro!

  3. Come ho già scritto molte volte nei commenti precedenti, i video protetti da DRM non si possono salvare anche perché Mediaset lì non mette dei file MP4 in chiaro.

  4. Capito, grazie… avevo cercato ma, non potendo leggere tutti i tanti commenti, non ero incappata nella risposta che mi serviva. Grazie ancora!

  5. Credo ci sia un problema con gli ultimi video, per programmi come ad esempio Striscia e Avanti un altro. Non compaiono le opzioni di download.

  6. Al momento sono attivi solo flussi .mpd e basta. Ma da quelle si riesce lo stesso a rippare. Il vecchio relinker Mediaset è down, almeno ieri sera lo era…. Non se Andrea riuscirà a trovare il modo per avere link diretti a file .mp4

  7. infatti, adesso va, ma a volte non visualizzo la barra,
    su alcune pagine nemmeno compare

  8. Capisco. Fatti salvi i malfunzionamenti temporanei (che possono capitare), se ci sono specifici video sotto ai quali la barra non appare, sarebbe utile se tu potessi indicarmi gli URL delle relative pagine.

    Grazie. 🙂

  9. Grazie, quel video in effetti sembra usare un formato di codice “vecchio” che aveva qualche problema. Ora è stata aggiornata la gestione lato server.

  10. Ciao ma se uno volesse copiare il flusso video con vlc per esempio come potrebbe fare visto che non compare piu nulla ma solo (Questo video è protetto da DRM perciò non può essere scaricato)

  11. Se il video è protetto da DRM cosa dovrebbe scrivere lo script, esattamente? Perché ho pensato a lungo a come formulare quella frase e mi sembra abbastanza chiara…

    Nel caso ci fossero suggerimenti per scriverla in modo più esplicito di “non può essere scaricato”, ditemi pure. 🙂

  12. Bhe si certo la frase si capisce :)pero quello che non capisco nella mia ignoranza.. che se il file video si vede sul sito vuol dire che da qualche parte lo prende il flusso video e se c’e un codifica x fare in modo che si possa vedere in chiaro basterebbe capire come arriva il flusso (e da dove) e che chiave usa, avendo questi 2 elementi bisogna capire come unirli,vabbe cio provato eheeh grazie lo stesso per il tuo lavoro gratuito che fai:)

  13. Il dubbio è legittimo, diciamo che la questione è un po’ lunga (parecchio) da discutere per poterla affrontare bene in un commento. Per questo ho scritto “non si può”, perché di certo non c’è un video MP4 e non puoi registrare il flusso M3U8 cifrato.

    Avevo iniziato un discorso simile in una conversazione con chi sviluppa hlsdl:
    https://github.com/selsta/hlsdl/issues/41

    In sintesi:

    • sì, nei browser esiste una libreria software che decifra il flusso (è proprio quella che si occupa del DRM, ovvero Widevine)
    • il meccanismo è estremamente complesso, al di là del componente proprietario c’è il modo in cui ciò viene gestito nel Trusted Execution Environment
    • quindi, essendo abbastanza impensabile “craccare” il DRM, rimane da ragionare su come si potrebbe invece registrare l’output che l’utente riceve

    Su quest’ultimo punto c’è la risposta “semplice”: si usa un programma di registrazione dello schermo, con le ovvie limitazioni del caso (per registrare un video di un’ora ci metti un’ora, se si blocca il video registri male, magari si vede il cursore, la risoluzione potrebbe essere non corrispondente, ecc).

    Per rispondere più puntualmente al quesito sui flussi M3U8… se vuoi li puoi anche ricavare, ma saranno inutilizzabili con VLC o altri programmi.

  14. ma quindi, se ho ben capito, il browser decifra il flusso e quindi bisognerebbe cercare di catturare questo flusso (in chiaro) che il browser, interagendo con il TEE, invia alla scheda video? oppure nel “tragitto” verso la scheda video ci sono ulteriori cifrature causate dal TEE che complicano ancora di più le cose?

  15. In teoria dovresti intercettare il flusso dopo che è stato decifrato dalla libreria DRM (ad esempio di Widevine)… in realtà è sostanzialmente impraticabile. Il DRM si basa proprio su questo.

    Se fai uno screen recording non ottieni un risultato perfetto ma sicuramente è la via semplice e funziona senza troppi problemi.

  16. Grazie della risposta, era solo una curiosità sul meccanismo teorico, mi rendo conto che tra il dire e il fare…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.