Guardare e scaricare i video di Rai.tv e Rai Replay — anche con Linux

In passato vi avevo scritto riguardo ad un mio script per Greasemonkey che consentiva di vedere le puntate delle trasmissioni TV sul sito Rai.tv senza usare Silverlight. Soffriva però di una limitazione: non era compatibile con Rai Replay, il servizio che permette di rivedere quasi tutti i programmi degli ultimi 7 giorni trasmessi da Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai 5. Inoltre devo dire onestamente che aveva qualche piccolo bug.

Ebbene, sono lieto di annunciarvi che ho rilasciato una nuova versione dello script che non solo corregge i bug di cui sopra, ma aggiunge il pieno supporto a Rai Replay! E la cosa migliore è che non dipende per nulla da Silverlight, non dovete averlo nemmeno installato. Lo script fornisce un link diretto al file che vi interessa e vi permette di vedere la trasmissione direttamente nel browser. Nella maggior parte dei casi sarà un video in HTML5, riproducibile senza plugin. Nel caso di video non in MP4, potrete usare uno dei tanti player multimediali per il vostro sistema operativo — posto che abbiate tutti i codec installati.

 Qui potete vedere alcuni esempi dello script in azione, a sinistra sull'archivio di Rai.tv e a destra su Rai Replay
Qui potete vedere alcuni esempi dello script in azione, a sinistra sull’archivio di Rai.tv e a destra su Rai Replay

Le istruzioni sono divise in paragrafi. Assicuratevi di leggerli tutti, dall’inizio alla fine e in pochi minuti avrete tutto pronto per il vostro primo download. 😉

Player consigliati

Per alcuni video (quelli non in MP4) è necessario usare un plugin multimediale. Per la riproduzione in Firefox con Linux vi consiglio di usare Gecko Media Player e non Totem. Per quanto riguarda Chrome (quello proprietario) sotto Linux vi consiglio Totem. Per tutti gli altri casi (Chromium oppure altri sistemi operativi) usate sempre il plugin di VLC in modo da non avere problemi.

Estensione per il browser

Prima di installare lo script dovete aggiungere l’estensione adatta al vostro browser. Lo script è stato sviluppato espressamente per Greasemonkey (versione 3) ma è supportato anche da altre estensioni. In base al vostro browser, potete installare:

Pagine supportate

Lo script funziona sulle seguenti pagine:

  • Video on demand di Rai.tv — I video che potreste trovare possono essere stream MMS, file MOV, file WMV, oppure file MP4.
  • Video di Rai Replay — In questo caso saranno sempre file MP4.
  • Pagine di programmi su Rai.it — Per esempio gli speciali del TG2, per i formati vale quanto detto per Rai.tv.
  • Video in flash su sottodomini di Rai.it — I video sono in formato MP4.

Installazione dello script

A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per installare lo script, premendo il pulsante verde qui sotto. Nella pagina che si aprirà, dovrete cliccare Install this script. Poi i successivi aggiornamenti di solito sono automatici.

Rai.tv native video player and direct links

Come salvare i video

Per i file MP4, MOV, WMV: cliccate col tasto destro e scegliete la voce Salva con nome o simile.

Per gli stream MMS: Un buon metodo multipiattaforma per registrare i flussi MMS è usare Mplayer. Ho scritto le istruzioni per farlo in questo mio articolo. Con Linux e Mac OS X potete anche utilizzare mimms, ne avevo parlato qui. Esistono anche altri programmi… se non vi aggrada nessuno di quelli menzionati, fate come vi pare e usate quello che preferite. 😛

Note importanti

Nel caso in cui aveste problemi con Rai Replay tenete presente che lo script può funzionare solo se la Rai ha caricato il file in MP4, e non sempre lo fanno. È una scelta loro, non dipende da me. Se trovate video con cui il mio script non funziona e avete modo di credere che il file MP4 ci sia, fatemelo sapere e vedrò di sistemare.

Per guardare le dirette su Linux basta il plug-in di Flash Player.

Ricordandovi che potete anche provare il mio script per il sito Mediaset e quello per La7, vi auguro buona visione! 😉

Vi è piaciuto l’articolo?

Scrivere software e guide come questa richiede tempo. Se avete trovato queste informazioni utili e vi è piaciuto il post, potete offrirmi un caffè cliccando sul bottone. 🙂 Se lo fate, per favore lasciate una nota indicando che è per questo articolo.

Caffè

Annunci

2.762 pensieri su “Guardare e scaricare i video di Rai.tv e Rai Replay — anche con Linux

  1. Marco
    Come ho detto in precedenza youtube-dl è molto versatile, se avete problemi provate ad aggiornalo col comando:
    youtube-dl -U
    Ringrazio nuovamente Andrea per il tempo che ci dedica e per avermi fatto conoscere youtube-dl, che non finisce mai di meravigliarmi di tutte le sue funzioni.

  2. Franz,

    avrei una piccola richiesta

    In realtà la tua richiesta non è così piccola, richiederebbe di riprogettare da zero una discreta parte dello script e anche del componente lato server. Al momento non vedo alcun motivo di investire ore di lavoro per una cosa del genere. 😀

  3. Ah ok! pensavo fosse solo una differenza “stilistica” rispetto allo script per medaset! 😉
    Grazie sempre comunque per ciò che fa! 🙂

  4. Ciao,
    innanzitutto chiedo scusa se la problematica che sollevo è stata già trattata precedentemente, ma pur avendo letto parte dei commenti precedenti non ho trovato il coraggio di spulciarli tutti e 2700 (e passa) 😉
    Nella pagina https://www.raiplay.it/video/2018/11/Night-will-fall—perche-non-scende-la-notte-45febb50-9270-4819-bbd4-3895eaf6c478.html lo script mi restituisce il messaggio “Link diretto non disponibile. Prova a scaricarlo con youtube-dl: youtube-dl “http://mediapolisvod.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=LssSlashQMigM2GkgeeqqEEqual””; aprendo il file m3u8 trovo che il link per il download è https://2uscreativem1-vh.akamaihd.net/i/podcastmhp_world/replaytv_world/raistoria_replaytv_world/9700340_1800.mp4, che nudo e crudo non è funzionante.
    Sostituendo “https://2uscreativem1-vh.akamaihd.net/i/” con “https://creativemedia1.rai.it/” funziona tutto correttamente (come suggerito anche da PastyLink).
    Mi chiedo se non sia possibile in qualche modo estrarre il link mp4 corretto direttamente tramite lo script.
    Ciao e grazie per l’impegno che profondi in questa (secondo me sacrosante) causa! 🙂

  5. Avviene già così, naturalmente. Il problema di queste ore è che ci sono dei malfunzionamenti legati ad alcuni video geoprotetti che non dipendono da me, ma da un servizio esterno. Il loro supporto tecnico è già stato informato e penso che non ci metteranno troppo a risolvere.

  6. Si sa niente per la rai? Quasi tutti i link rispondono:

    Link diretto non disponibile. Prova a scaricarlo con youtube-dl:

    youtube-dl "http://mediapolisvod.rai.it/relinker/relinkerServlet.htm?cont=uWFcvh3ssSlash3pPpPlussUeeqqEEqual"

    Attenzione! Alcuni video si possono salvare solo dall’Italia.

  7. Come dicevo sopra, i malfunzionamenti si riscontrano solamente coi video geoprotetti e dipendono da un provider esterno. Oltre a essere stati informati, sono stati anche sollecitati ripetutamente (anche poco fa) e sto aspettando che correggano un loro errore di configurazione.

    Christian, riguardo a cosa si può fare… la risposta per ora è proprio seguire le istruzioni mostrate dallo script (che non sono in realtà un “errore”, ma una comunicazione sul fatto che al momento non si può estrarre il link diretto).

    In altre parole, usate il programma youtube-dl per salvare i video della Rai come soluzione di riserva. Se il messaggio suggerisce di fare una cosa, fidatevi che è scritto per un motivo. 🙂

    Ho anche pensato ad alcuni “piani di riserva” nel caso il problema tecnico di cui sopra non venisse risolto proprio, ma si vedrà più avanti. Questo periodo lo sto dedicando (oltre al lavoro) a cose più importanti, come l’organizzazione del Capodanno di Condivisione a favore delle persone meno fortunate, un’iniziativa che ultimamente sta prendendo il 99% del mio tempo libero. 🙂

  8. Complimenti per l’iniziativa di Capodanno di Condivisione, per quanto riguarda la Rai, grazie per la speranza che ci dai ! Purtroppo non riesco ad usare youtube-dl, ti auguro successo nel lavoro e buone feste 🙂

  9. Grazie. 😀

    Ad ogni modo, stanotte il provider del servizio esterno di cui avevo parlato nei precedenti commenti ha risolto il pasticcio tecnico che aveva combinato. Consiglio caldamente di cancellare la cache dei vostri browser se volete notare subito un cambiamento. 😉

  10. L’effetto non è instantaneo su tutti i video, per vari motivi tra cui principalmente la cache del browser (e non solo).

    Oggi mi sembra che quel filmato non abbia problemi.

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.