Guardare e scaricare i video di Rai.tv e Rai Replay — anche con Linux

Aggiornamento del 3 novembre 2019: questo articolo parla del vecchio script per il sito Rai Replay e altre sezioni del portale Rai. Il vecchio script non sarà in alcun modo aggiornato ulteriormente.

Per quanto riguarda Rai Play, vi rimando all’articolo Scaricare i video da Rai Play — L’ultimissimo script.

In passato vi avevo scritto riguardo ad un mio script per Greasemonkey che consentiva di vedere le puntate delle trasmissioni TV sul sito Rai.tv senza usare Silverlight. Soffriva però di una limitazione: non era compatibile con Rai Replay, il servizio che permette di rivedere quasi tutti i programmi degli ultimi 7 giorni trasmessi da Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai 5. Inoltre devo dire onestamente che aveva qualche piccolo bug.

Ebbene, sono lieto di annunciarvi che ho rilasciato una nuova versione dello script che non solo corregge i bug di cui sopra, ma aggiunge il pieno supporto a Rai Replay! E la cosa migliore è che non dipende per nulla da Silverlight, non dovete averlo nemmeno installato. Lo script fornisce un link diretto al file che vi interessa e vi permette di vedere la trasmissione direttamente nel browser. Nella maggior parte dei casi sarà un video in HTML5, riproducibile senza plugin. Nel caso di video non in MP4, potrete usare uno dei tanti player multimediali per il vostro sistema operativo — posto che abbiate tutti i codec installati.

 Qui potete vedere alcuni esempi dello script in azione, a sinistra sull'archivio di Rai.tv e a destra su Rai Replay
Qui potete vedere alcuni esempi dello script in azione, a sinistra sull’archivio di Rai.tv e a destra su Rai Replay

Le istruzioni sono divise in paragrafi. Assicuratevi di leggerli tutti, dall’inizio alla fine e in pochi minuti avrete tutto pronto per il vostro primo download. 😉

Player consigliati

Per alcuni video (quelli non in MP4) è necessario usare un plugin multimediale. Per la riproduzione in Firefox con Linux vi consiglio di usare Gecko Media Player e non Totem. Per quanto riguarda Chrome (quello proprietario) sotto Linux vi consiglio Totem. Per tutti gli altri casi (Chromium oppure altri sistemi operativi) usate sempre il plugin di VLC in modo da non avere problemi.

Estensione per il browser

Prima di installare lo script dovete aggiungere l’estensione adatta al vostro browser. Lo script è stato sviluppato espressamente per Greasemonkey (versione 3) ma è supportato anche da altre estensioni. In base al vostro browser, potete installare:

Pagine supportate

Lo script funziona sulle seguenti pagine:

  • Video on demand di Rai.tv — I video che potreste trovare possono essere stream MMS, file MOV, file WMV, oppure file MP4.
  • Video di Rai Replay — In questo caso saranno sempre file MP4.
  • Pagine di programmi su Rai.it — Per esempio gli speciali del TG2, per i formati vale quanto detto per Rai.tv.
  • Video in flash su sottodomini di Rai.it — I video sono in formato MP4.

Installazione dello script

A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per installare lo script, premendo il pulsante verde qui sotto. Nella pagina che si aprirà, dovrete cliccare Install this script. Poi i successivi aggiornamenti di solito sono automatici.

Rai.tv native video player and direct links — LEGACY

Come salvare i video

Per i file MP4, MOV, WMV: cliccate col tasto destro e scegliete la voce Salva con nome o simile.

Per gli stream MMS: Un buon metodo multipiattaforma per registrare i flussi MMS è usare Mplayer. Ho scritto le istruzioni per farlo in questo mio articolo. Con Linux e Mac OS X potete anche utilizzare mimms, ne avevo parlato qui. Esistono anche altri programmi… se non vi aggrada nessuno di quelli menzionati, fate come vi pare e usate quello che preferite. 😛

Note importanti

Nel caso in cui aveste problemi con Rai Replay tenete presente che lo script può funzionare solo se la Rai ha caricato il file in MP4, e non sempre lo fanno. È una scelta loro, non dipende da me. Se trovate video con cui il mio script non funziona e avete modo di credere che il file MP4 ci sia, fatemelo sapere e vedrò di sistemare.

Per guardare le dirette su Linux basta il plug-in di Flash Player.

Ricordandovi che potete anche provare il mio script per il sito Mediaset e quello per La7, vi auguro buona visione! 😉

Vi è piaciuto l’articolo?

Scrivere software e guide come questa richiede tempo. Se avete trovato queste informazioni utili e vi è piaciuto il post, potete offrirmi un caffè cliccando sul bottone. 🙂 Se lo fate, per favore lasciate una nota indicando che è per questo articolo.

Caffè

2.869 pensieri su “Guardare e scaricare i video di Rai.tv e Rai Replay — anche con Linux

  1. Ahime’, il restyling grafico del sito Raiplay colpisce soprattutto chi, come me, vive all’ estero e difficilmente riesce a vedere i programmi rai. Che poi nell’era digitale e globale non ci sia un modo di farmi vedere la Rai (PAGANDO!) anche dall’estero, mi pare assurdo… vabbe’, perdonate lo sfogo, questo non c’entra con lo script.
    Continuerò a passare di qui per vedere se casomai una soluzione si trovasse, nel frattempo, è stato bello finché è durato! 🙂

  2. Non so se può essere utile ma dal sito http://www.vcast.it che permette la registrazione con la prenotazione sul sito, non è più possibile registrare tutti i canali raI e Miediaset a differenza di quello che avveniva fino a non molto tempo fà.

  3. cit. “So che la registrazione obbligatoria fa schifo ma non posso farci granché. La Rai la stava già spingendo da mesi”

    Questo vuol dire che, indipendentemente dallo strumento aggiornato (script o sito) per visualizzare i video da raiplay, d’ora in poi sarà necessario effettuare l’accesso preventivo?

  4. Purtroppo sì, bisogna fare login e questo è forse la cosa più seccante rispetto a prima.
    Poi non so se posso dirlo qui ma per il download dei video dovrebbe ancora essere praticabile la vecchia risorsa del sito, ehm …. Pasty.etc.etc …..

  5. Non funziona neanche Pastylink dall’altro ieri ,comunque bisogna pare tassativamente effettuare il login anche per la sola visualizzazione.
    Insomma,personalmente,mi stanno facendo girare le Scatole (anche se non si dovrebbe fare downloads causa Copyright … ma che pallottole anche Loro….) !
    Mah,quasi quasi dopo almeno 10 anni mi viene voglia di lasciare stare tutto e ciao ciao Raiplay !

  6. Ragazzi, sto uscendo… per rispondere ai vostri dubbi (e spero che non ne spuntino molti altri), vi lascio intanto questo. 😛

  7. ..mi sa che questa non l’ho capita…
    ma sono io di sicuro rincitrullita…
    credo comunque abbia poco a che fare con un update dello script che lo renda funzionante stante le ultime novita’..
    😦

  8. @Lazza
    Grazie per le ulteriori info su HLS ! Comunque da Wiki avevo intuito che si tratta di una forma “leggera” di DRM, collegata magari al log-in obbligatorio.
    Nel tuo primo screenshot vedo in basso sulla destra una iconcina blu che promette bene 🙂 Grande !!!!

    @misiek1963
    Anche io avevo intuito il metodo del taglia-cuci; sto utilizzando un metodo simile a quello da te illustrato: grazie per la tua spiegazione. Per individuare i dati del file video utilizzo “Video Download Helper”, un’estensione di Firefox, che è lenta nello scaricare ma efficace ad individuare le info sul file video.
    Se può servire d’aiuto a qualcun altro, vi dico che l’unico dubbio l’ho avuto con un video che aveva come inizio
    https://b2ushds2-vh.akamaihd.net

    a differenza dei soliti
    https://2uscreativem2-vh.akamaihd.net o https://uscreativemedia7-vh.akamaihd.net

    ma ho risolto sostituendolo sempre con
    https://creativemedia3-rai-it.akamaized.net

    ed ha funzionato.

    @ Topo Gigio
    Purtroppo il sito che tu citi, “Pasty…ecc…”, non funziona più con i video Raiplay……. ed è stato sempre un sito molto scomodo da utilizzare: tanta pubblicità invasiva e di cattivo gusto, non bloccabile con nessun Ad Blocker e, soprattutto, alcune pagine di pubblicità il buon Kaspersky me le ha segnalate come pericolose (e bloccate, fortunatamente).
    Finchè funzionava, l’ho usato soltanto come extrema ratio quando lo script di Lazza non riportava alcun link.

    Un saluto a tutti da Oudenoski.

  9. Bene,intanto posso dire che la freccina blù per il download nel 1° ScreenShot l’avevo notata anch’io !
    Poi ci terrei a dire che in merito a “Pastylink”,quello scritto sopra dall’Utente “Oudenoski” e’ parzialmente veritiero : nel senso che anch’io fino a ca. 2 settimane fa avevo (penso come tutti …) quel tipo di Pubblicità invasiva che hai descritto ma poi ho trovato un ad-blocker per Firefox (tale “UBlock Origin” …) che non ho capito come,mi ha bloccato ormai definitivamente quel problemino ( ci tengo a precisare che OVVIAMENTE non sono l’Inventore di “Pastylink” …) quindi magari suggerisco quel tipo di Ad-Blocker contro vari problemi con Immagini,gif e quanto altro in Rete di rompiscatole e rallenta navigazione !
    Per il resto,attendiamo fiduciosi e ringrazio come al solito “Lazza” per il Lavorone !

  10. Sì, certo, l’accesso è comunque necessario, senza di quello non si può fare o tentare nulla.
    Avete pure ragione su Pasty.etc, neanche il tempo di nominarlo e ha smesso di funzionare, e anche prima era davvero sgradevole, da usare come hai scritto giustamente “come extrema ratio”.

    @ chribio: Non mi sembra il caso di dargliela vinta tanto facilmente, possiamo per il momento, e sempre in attesa dell’intervento decisivo di Lazza, utilizzare l’estensione cui accennava Oudenoski disponibile su Firefox e Chrome e un’altra simile su Opera e poi io, da utente Mac ho anche Downie, un software non gratuito ma efficace che dispone di un browser tutto suo che permette di effettuare il login nel sito e di individuare, una volta partita la riproduzione del video che interessa, il file .m3u8 da cui in pratica si può risalire al link diretto al video vero e proprio magari con l’aiuto di JDownloader.

    Buon week-end a tutti.

  11. “Nel tuo primo screenshot vedo in basso sulla destra una iconcina blu che promette bene 🙂 ”
    ora comincio a capire…
    siamo in trepida attesa…
    grande Lazza!!
    😉
    🙂

  12. Risposte (parte 1, pre-spoiler)

    Giulia, dato che vivi all’estero ti consiglio caldamente di acquistare un servizio VPN (ce ne sono che costano poco). Avevo scritto un articolo dedicato all’argomento.

    Cyphersnap, Vcast è un sito web che fornisce un servizio di videoregistratore e lavora sui segnali TV originali. Non c’entra nulla rispetto al sito di Rai Play.

    Night Train e Topo Gigio, aehm… vedi spoiler numero 2 sotto… 😛 Avevo parlato un po’ troppo presto.

    Chribio, chiariamo: se tu salvi un video che legittimamente si trova sul sito Rai, per uso tuo personale e non lo condividi con altre persone, non stai facendo nulla di male.


    Risposte (parte 2, post-spoiler)

    Oudenoski, non lo definirei DRM… la maggior parte dei loro video sono completamente aperti e se conosci il link puoi aprire direttamente l’M3U8 o il video MP4 e vederlo con VLC o altri programmi a piacere.

    Sull’altro sito esterno ho visto anche io pubblicità davvero strane, ma devo dire che l’ho aperto solo qualche volta, solitamente non lo uso mai. Si può tranquillamente usare con un blocco pubblicitario, per sicurezza si può mettere in whitelist questo specchietto per le allodole:

    https://pasty.link/javascript/ads.js
    

    Ma stiamo decisamente divagando e non è questa la sede per parlare di altri strumenti. 😀

    Topo Gigio, per trovare il link all’M3U8 vi bastano gli strumenti di sviluppo su Firefox oppure Chrome, volendo dirla tutta. 🙂


    Considerazioni finali

    Comunque ragazzi, sono stupito dal fatto che nessuno si sia messo a guardare e apprezzare la seconda schermata spoiler con quel bel tastone in evidenza anche senza aver fatto login. Non mi date proprio soddisfazione. 🤔😅😛

    Stamattina mi sono ritrovato (non qui nei commenti, altrove sui social) un altro messaggio bizzarro:

    Lo script per scaricare la Rai andrebbe aggiornato….Grazie

    Evidentemente qualcuno mi ha scambiato per il suo maggiordomo. Non saprei…

    Considerate tutte le ore che perdo per lavorare sugli script direi che potrei pubblicare la versione 10 per funzionare col nuovo Rai Play e poi interrompere lo sviluppo una volta per tutte. 🙂

  13. No Andrea per carità non facciamo scherzi, il tuo lavoro è preziosissimo, grazie mille per l’aggiornamento!

  14. Grazie davvero, Andrea!
    Ho aggiornato lo script al 10.0 in Tampermonkey + Firefox 70.0.1.
    Senza accesso aRaiplay, funziona alla grande.

    “Considerate tutte le ore che perdo per lavorare sugli script direi che potrei pubblicare la versione 10 per funzionare col nuovo Rai Play e poi interrompere lo sviluppo una volta per tutte. 🙂

    Il modo condizionale, come la freccetta azzurra del download, dà speranza… 😉

  15. Ho pubblicato la versione 10.0 dello script (in realtà è tutto un altro script nel senso che è rifatto daccapo) e ora questo post linka alla versione Legacy che si può installare a parte.

    Tutti i dettagli sono in questo post:

    https://andrealazzarotto.com/2019/11/03/scaricare-i-video-da-rai-play-lultimissimo-script/

    Lo script vecchio non verrà più aggiornato, per quello nuovo… vedremo cosa succederà in futuro. 🙂 Dopo 7 anni e oltre 2800 commenti direi che qui possiamo chiudere la discussione.

    Buona visione a tutti!

I commenti sono chiusi.