Scaricare i video da Rai Play — L’ultimissimo script

Chi segue questo blog da un po’ di tempo sa che nel 2010 avevo pubblicato il mio primo script per salvare i video dal portale Rai, proseguendo poi nel 2012 con un secondo script rinnovato.

Erano tempi bui, in cui gli utenti Linux non potevano neppure vedere facilmente i programmi per via di Silverlight. Lo script aveva lo scopo di integrare e far riprodurre i video MP4 e i flussi MMS tramite un player nativo, per esempio VLC.

Ora i tempi sono cambiati e il sito si è evoluto numerose volte in questi ultimi 7 anni, così come i browser che usiamo per navigare. Adesso i video si possono vedere senza problemi su tutte le piattaforme, ma le numerose modifiche effettuate continuamente nell’arco di tutto questo tempo ha reso lo script precedente sempre più complicato e difficile da gestire.

Con la nuova grafica di Rai Play, ho tagliato i rami secchi, eliminando il supporto a vecchie versioni del sito, vecchi browser e vecchie abitudini di programmazione. Insomma, è stato riscritto tutto daccapo. 😀

Funzionamento dello script

Il mio script vi consente di scaricare i video da Rai Play senza dover fare alcun login. In tal caso, inibisce la finestra che invita l’utente ad accedere e attiva la navigazione quando si clicca sulle miniature dei video.

Il pulsante per i download viene inserito in due zone diverse:

  • sotto alla scheda di un episodio
  • all’interno del player video (vale solo per chi fa il login)

Quando viene premuto il pulsante, parte il processo di ricerca del video MP4. Se viene trovato un file, lo script mostra una finestra modale con il link al video. Altrimenti compare un messaggio di errore.

Estensione per il browser

Prima di installarlo, dovete aggiungere l’estensione adatta al vostro browser. Lo script è sviluppato espressamente per Greasemonkey (versione 4) e Tampermonkey, sui browser rilasciati negli ultimi 2 anni.

Altre piattaforme potrebbero funzionare ma non sono testate né è garantito alcunché. In base al vostro browser, potete usare:

Installazione dello script

A questo punto vi basta recarvi alla pagina di download per installare lo script, premendo il pulsante qui sotto. Nella pagina che si aprirà, dovrete cliccare Installa questo script.

Rai Play video download

Note importanti

Come sempre, ricordate che lo script può funzionare solo se la Rai ha caricato il file in MP4, e non sempre lo fanno. Questo non dipende da me perciò non scandalizzatevi.

Lo script funziona solo ed esclusivamente su Rai Play. Se volete continuare a scaricare da altre sezioni del sito Rai, dovrete installare il vecchio script (che ora viene esplicitamente marcato come Legacy) seguendo il post precedente.

Se vi piace lo script e lo ritenete uno strumento utile, vi ricordo che potete cliccare qui per eventuali donazioni.

Aggiornamenti futuri

Il vecchio script Rai.tv native video player and direct links – LEGACY non sarà più aggiornato. Potete naturalmente continuare a usarlo lo stesso, visto che attualmente funziona perfettamente per le altre sezioni del sito Rai.

Per quanto riguarda il nuovo Rai Play video download, vedremo per il futuro.

Come capita a ogni cambio del sito da parte della Rai, ultimamente sto notando interventi di tutti i tipi. Si passa dai commenti gentili e pazienti, a email più o meno insistenti… fino a qualche intervento al limite del passivo-aggressivo di persone che chiaramente non hanno la minima idea del lavoro che c’è dietro a tutto questo.

C’è chi mi scambia per un maggiordomo aspettandosi un aggiornamento a uno schiocco di dita (o all’invio di un commento sui social) e chi pensa che sia dovuto, scontato, ovvio che io passi il weekend a programmare uno script invece di spenderlo con gli amici.

A costo di dire qualcosa di sorprendente, io ho anche altro da fare. 😀 Dall’esperienza di questi anni sto imparando che pubblicare gli script che realizzo per me (come quelli delle TV) è sempre un rischio e porta poi a perdere un sacco di tempo in aggiornamenti e modifiche varie. Ho intitolato questo post (non a caso) “l’ultimissimo script” perché è anche un buon auspicio per il futuro. 😉

Quindi lo script continuerà ad essere quello che è sempre stato: un hobby. Ci lavoro se ho tempo, se ne ho voglia e se poi torna utile anche a me. 🙂

Come sempre, buona visione a tutti!

236 pensieri su “Scaricare i video da Rai Play — L’ultimissimo script

  1. @domenico

    Si succede anche a me.
    MA è voluto.
    Se lo script di lazza non funziona con alcune puntate usi AntDM.
    Non è necessario disinstallar AntDM.
    Puoi attivare/disattivare l’estensione di AntDM Manager quando vuoi nel browser.

  2. Versione 11.0

    Il serverino continua ad essere afflitto dai problemi legati a Getflix e al suo smartDNS. A questo punto, visto che mi sono stufato, stasera ho riscritto gran parte dello script. Per fortuna, con le ultime versioni di Greasemonkey e Tampermonkey non è più come anni fa (e ora la maggior parte dei video sono supportati dalle app Rai, il che ci semplifica le cose).

    La versione 11.0 ha le seguenti caratteristiche:

    • i link ai video sono in HTTPS
    • potete visualizzare i bottoni per tutte le qualità
    • vedete direttamente la dimensione dei video
    • tutto il lavoro viene eseguito nel vostro browser: non c’è nessun collegamento col server “Video Lazza”

    Scaricate l’aggiornamento immediatamente per non dover aspettare quello automatico. 😉

    Ovviamente i video con DRM rimangono video con DRM e se siete all’estero potreste non riuscire a vedere e scaricare determinati video.

  3. Grande Lazza! Fantastico! Grazie!
    (ti segnalo solo che non funziona correttamente con Violentmonkey, ma con Greasemonkey fila liscio)

  4. gRAZIE Lazza 🙂
    funziona meglio di prima 🙂 , adesso si vedono le dimensioni e tutte le risoluzioni

  5. Questa mattina piacevolissima sorpresa :Chrome si è aperto da solo sulla pagina degli script per farmi aggiornare quello della RAI,ho provato una fiction recente e si è aperto UN NUOVO MONDO!GRAZIE ANDREA ! Ragazzi facciamoci un esamino di coscienza e apriamo i portafogli che sarebbe ora..!

  6. @Lazza

    Innanzitutto un grande grazie per la nuova versione dello script.
    Se posso mi permetto un feedback ed una proposta per l’evoluzione dello script.
    Scaricando la puntata 12 di “Nero a metà 2” – viene visualizzato il pannello per il download in cui vengono visualizzati diversi pulsanti MP4 a differenti bitrate. Esempio

    ..
    MP4 2400
    MP4 3200
    MP4 5000

    Sembrerebbe che la differenza sia solo nel bitrate.
    Quello che purtroppo non viene visualizzato è la risoluzione del filmato che è diversa nei vari casi.
    In questo specfico caso i filmati sono

    ..
    MP4 1280×720 px 2400 Kb/s
    MP4 1440×810 px 3200 Kb/s
    MP4 1920×1080 px 5000 Kb/s

    Pensi si possa modificare lo script per aggiungere tali info nei pulsanti in modo da poter scegliere la risoluzione voluta?

    Grazie.

  7. @Lazza

    Se possibile propongo la modifica del testo

    “Clicca il bottone per aprire il video in formato MP4. Usa il tasto destro per salvarlo.
    Per i video lunghi è raccomandato l’uso di un download manager”

    in

    “Seleziona uno dei pulsanti per aprire il video.
    Fai clic con il tasto destro del mouse sul pulsante per salvare il file.

    Per i file di grosse dimensioni è raccomandato l’uso di un download manager”

    Grazie.

  8. Franz, grazie per l’informazione. Prova casomai a disinstallarlo e reinstallarlo, ad ogni modo Violentmonkey non è un’estensione che supporto.

    Bovirus, a meno che non siano sempre fisse, dubito che si riesca a leggerle in automatico dallo script. A parte che poi il bottone diventerebbe bello lungo. 😛

    Dimenticavo di rispondere a un commento precedente…

    le nuove serie (es.- Nero a meta epidosi 7 uin poi) sonor elaizzati usanmdo un altro tipo di streaming (file -HLS).

    No, non è vero, non sono cambiati i formati. 🙂 Ci sono sempre i soliti flussi HLS e file MP4 fianco a fianco.

    Per il testo valuterò, diciamo che quello non è un aspetto particolarmente urgente. 😀

  9. @Lazza

    Per favore prova verificare se possibile leggere/visualizzare la risoluzione del filmato.
    Sapere che oltre al bitrate cambia la risoluzione penso possa essere utile saperlo.
    In modo da scegliere risoluzione e bitrate in modo consapevole.

    Usando la soluzione download manager (ANTDM) ti confermo che AntDM legge/visualizza la rioluzione del video.

    Quindi “diovrebbe” essere possibile leggere tali info.

    Nella mia proposta ho suggerito una visualizzaione compatta delle info (ho aggiunto solo xxx x xx px come info).

    Per favore considera anche la modifica del testo del banner.

    Grazie.

  10. Vabbè ma AntDM probabilmente guarderà i dati presenti nel flusso HLS, non i video MP4. Comunque escluderei categoricamente di scrivere un parser MP4 in JS, tralasciando lo spreco di banda necessario per leggere i primi kilobyte del video.

  11. Non capisco l’uso “allegro” del verbo sistemare… lo script funziona, peraltro anche bene. Ha più funzioni di quello precedente e in alcuni casi è anche più veloce.

    Questo atteggiamento di “non va mai bene niente” dovrebbe farmi venire voglia di sviluppare altro? Ma direi proprio il contrario. 😀

  12. Andrea, aggiungo i miei ringraziamenti per il tuo fantastico script e per tutto il lavoro che fai per mantenerlo! È perfetto, anche meglio di prima, e lo apprezzo tanto.
    Carol

  13. Purtroppo la gente non si accontenta più di niente………….per giunta aggratis
    Anche a me va benissimo!!!
    Anzi, spero che Greendragon ci fa il regalo anche su RSI
    GRAZIE

  14. @Lazza

    Non capisco perchè te la prendi per l’uso della parola “sistemare” che ho usato nel post..
    Era un feedback per un possibile “miglioramento”.
    Miglioramento non vuol dire che ciò che c’è non funziona o non va bene.
    Vuol dire che ciò che c’è potrebbe essere fatto in modo diverso.

    A me dal punto di vista “lingua italiana”

    “Clicca il bottone per aprire il video in formato MP4. Usa il tasto destro per salvarlo.
    Per i video lunghi è raccomandato l’uso di un download manager”

    a me non sembra corretto per i termini usati e per il loro significato e quindi avevo proposto

    “Seleziona uno dei pulsanti per aprire il video.
    Fai clic con il tasto destro del mouse sul pulsante per salvare il file.
    Per i file di grosse dimensioni è raccomandato l’uso di un download manager”

    Button in italiano è pulsante (non bottone).
    Clicca è un neologismo ed il termine più universale è “Seleziona” (va bene sia per mouse che per tastiera)
    L’uso del download manager serve per i file di grosse dimensioni e non per i video lunghi (un video lungo ma a a basso bitrate è un file piccolo).

    Se lo vuoi fare ti ringrazio.
    Se non sei d’accrodo va bene così.

    Personalmnte non capsico perchè te le devi prendere se qualcuno ti fa una proposta.

    Grazie comunque.

  15. @operaio

    Guarda che non centra un bel niente.
    Io ho prima di tutto ringraziato per il lavoro svolto.
    Poi ho fatto una proposta.
    Una cosa è accontentarsi è un’altra partecipare proponendo modifiche.
    Non capsico il problema dove sta.
    Se a te va bene e non ti interessa il significato delle parole italiane rispetto la tua idea ma allo stesso modo devi rispettare la mia idea di non essere d’accordo sull’uso dei termini e di proporre una cosa diversa.
    Anche perchè la modififica è testuale e richiede “1 minuto”.

                            showModal('Link diretti', `
                                <p>Clicca il bottone per aprire il video in formato MP4. Usa il tasto destro per salvarlo.</p>
                                <p>Fai clic con il tasto destro del mouse sul pulsante per salvare il file.</p>
    
                                <p><strong>Per i video lunghi è raccomandato l'uso di un download manager.</strong></p>
                                <p>${buttons}</p>`);
    
                            showModal('Collegamenti diretti', `
                                <p>Seleziona uno dei pulsanti per aprire il video..</p>
                                <p><strong>Per i file di grosse dimensioni è raccomandato l’uso di un download manager.</strong></p>
                                <p>${buttons}</p>`);
    
  16. Ho risposto già una volta “per il testo valuterò”, quindi reiterare la richiesta in più commenti non ha alcun effetto se non quello di risultare alquanto insistente.

    Per il lessico, capisco che ciascuno possa preferire un sinonimo o l’altro, ma non vedo motivo di “sistemare” un termine corretto anche secondo il Cambridge Dictionary:

    Definizione di "button"

    L’utente “poco esperto” a cui c’è bisogno di dire esplicitamente di usare un download manager (fatto che dovrebbe essere abbastanza conosciuto a tutti) in genere riesce a valutare meglio, nella sua testa, una durata in minuti rispetto a un valore in MegaByte. Sono scelte strategiche, se vogliamo. 🙂

  17. Quella è la definzione generica non contestualizzata al “software”.

    Nessuno tra le varie società quale Microsoft/Adobe/Corel/etc ha mai usato in un software la parola “bottone” come traduzione di “button”.

    In Italiano il “bottone” è quello dei pantaloni. Non centra nulla con il software.

    Fai come credi.

  18. @Lazza: sei un MAGO! GRAZIEEE!
    @operaio:..cosa intendi per:
    ” spero che Greendragon ci fa il regalo anche su RSI”…?
    c’e’ uno script anche per RSI…??..potresti indicarci il link…??
    grazie!
    🙂

  19. Andrea, non te la prendere, bovirus sicuramente è intervenuto con le migliori intenzioni, capisco che il termine sistemare pssa essere da te stato letto come un invito a togliere un bug, ma non era certamente in tal senso, a volte la sintesi fa questi scherzi e lo stesso termine puo essere scritto in un senso e letto in un altro.. Comunque ancora grazie per tutto l’aiuto che ci dai.

  20. @Lazza
    sei un grande! Hai fatto veramente un ottimo lavoro, soprattutto per l’eliminazione delle dipendenze esterne. Bravo! 🙂
    Solo una domanda, come mai i link https? Prevedi che in futuro venga eliminato l’http?

  21. @bovirus
    ti posso dire con certezza che non si può determinare la risoluzione dal bitrate. Per esempio 2400 per i link che contengono CINEMA_SD è 736×414 mentre per CINEMA_HD è 1280×720.
    Poi bisogna tener conto che alcuni vecchi video non hanno questa informazione nel nome.
    Quindi dato che, da quello che ho capito, lo script determina solo i link dei video mp4 allora cercare di ottenere anche le risoluzioni può richiedere uno sforzo, non solo in termini di implementazione, eccessivo.
    Anche determinarle diciamo per via deduttiva non mi sembra una buona idea. Poi va a finire come con RSI che tempo fa non metteva più i link con risoluzione crescente.

  22. Grazie ancora Lazza! sempre per tuo feedback ho provato a disinstallare e reinstallare Violentmonkey, ma continua a non funzionare. Ma poco male, lo usavo perchè anni fa qualche tuo scirpt mi funzionava lì e non con Greasemonkey. Utilizzando praticamente solo i tuoi script, l’uno o l’altro mi sono indifferenti 😉

    Grazie ancora!

  23. Lotharbz, l’uscita della app di Rai Play è stata un po’ una fortuna, ha semplificato molto il tutto. Se vedeste il codice lato server, era molto più incasinato di questa versione.

    Solo una domanda, come mai i link https? Prevedi che in futuro venga eliminato l’http?

    Ah no, in realtà inizialmente avevo un problema a reperire i dati sui video e pensavo che con HTTPS si risolvesse (poi ho scoperto che era un problema diverso). Visto che HTTPS è una cosa buona, ho tenuto la modifica provvisoria che avevo inserito.

    Franz, ah OK, capito. Eh, in passato pure io ho fatto l’errore di menzionare Violentmonkey sul blog, tuttavia purtroppo bisogna ricordare che tutte le estensioni sono diverse e pur condividendo il 99% di funzionalità, in alcuni casi possono insorgere dei problemini subdoli.

    Per cui meglio che in futuro io stia attento e faccia riferimento solo a Greasemonkey e Tampermonkey. 🙂

  24. scusatemi non ci avevo fatto caso ma e’ uscito un agg script rai anche i protetti drm?
    pardon in anticipo

  25. I video per i quali è presente un DRM non hanno la versione MP4 in chiaro, perciò continuano a non essere scaricabili.

    Nessuno script potrà renderli scaricabili in modo semplice.

    Per quanto riguarda gli altri invece, ora non dovresti più vedere il generico messaggio “potrebbe essere protetto da DRM” bensì dovresti vedere diversi tasti per il download.

  26. Grazie Lazza per tutto il tempo/lavoro dedicato.
    Per i DRM a me esce così
    Errore di rete
    Si è verificato un errore di rete. Riprova più tardi.

  27. Con lo script aggiornato, adesso la situazione è perfino migliorata, visto che ho la possibilità di scegliere il download fra diversi formati mp4.

    Volevo anche annotare il fatto che lo script di Lazza aveva comunque ricominciato a funzionare già qualche giorno prima dell’ultimo aggiornamento.

    Adesso tutto funziona benissimo, anzi meglio 🙂

    Ringrazio Andrea Lazza per questo meraviglioso script 🙂

  28. con l’ultimo aggiornamento non succede niente, oltre a comparire il messaggio “Link diretti
    Clicca il bottone per aprire il video in formato MP4. Usa il tasto destro per salvarlo.
    Per i video lunghi è raccomandato l’uso di un download manager.”
    non vedo nessun altro bottone da cliccare se non quello di download.

  29. Segnalo che lo script non funziona su violentmonkey. Su Firefox + violentmonkey non si vedono i bottoni del download. su chromi vari + violentmonkey non si apre neanche la finestra di avviso del link diretto.

  30. Marco, mmm OK grazie per il feedback per i video DRM. Dovrò valutare se sia necessario cambiare il messaggio.

    Forset, temo di non poterti rispondere appropriatamente perché non mi hai scritto che browser usi (con relativa versione) e che estensione hai installato (con relativa versione). Inoltre, assicuriamoci che ci sia un video senza DRM, nello specifico proviamo questo:
    https://www.raiplay.it/video/2020/10/L-Allieva-S3E4-Stuntgirl-80720d7c-a609-419b-9402-849909aaa7b5.html

    Gabriele, sì avevo già risposto a Franz a riguardo. 🙂 Vedi qualche commento più su.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.