Dopo il Linux Day 2008

L’esperienza è stata indubbiamente positiva. La mattina al liceo a Bassano mi è piaciuta moltissimo: c’erano tanti ragazzi in aula magna ed interessati.

Purtroppo non ho potuto seguire i talk in quanto sono rimasto fuori a fare “accoglienza” insieme ad altri del LUG. Tuttavia è stato molto piacevole vedere che sia i ragazzi che i docenti si interessavano e non erano tutti lì solo per saltare ore di scuola. 😉

Al pomeriggio poi sono andato a Cittadella come vi avevo già detto, e lì purtroppo ho notato una scarsa affluenza. C’era poca gente, e alla fine non sono riuscito ad installare Ubuntu ad un aspirante utente in quanto chi doveva portare i CD delle varie distro ha portato solo quelli live, ritenendo che quelli alternate fossero rischiosi se dati in mano ad un utente inesperto.

Sinceramente non sono d’accordo, e con quei 256 MB di RAM sarei riuscito a fare un’installazione pulita. Peccato, ma comunque il suddetto proprietario del PC mi ha detto che continuerà a seguire l’attività del LUG locale, quindi non dovrebbero esserci problemi.

Ho riproposto il mio talk su Gimp in versione rivista e corretta a poche persone. Non è stato il massimo ma come si diceva in mailing list, anche se ci fosse stato un solo utente interessato sarebbe stato utile. 😉

Sono disponibili le foto della mattina a Bassano, vi consiglio di guardarle… Io sono in secondissssssssimo piano nella foto 12. 😀

Aggiornamento 31/10/2008: accipicchia, mi sono dimenticato le slide! Ecco qui il PDF, tenete presente che il talk è stato molto orale e le slide erano solo di contorno.

Linux Day 2008: Bassano del Grappa e Cittadella

Come vi avevo parzialmente anticipato nel post sull’intervista quest’anno parteciperò con sommo piacere a due Linux Day. 🙂 È il caso di approfondire meglio la questione, così ne approfitto per dirvi che cosa hanno in serbo questi due LUG della mia zona.

Cliccate per la locandina
Cliccate per la locandina

Quest’anno è il primo Linux Day per Bassano del Grappa (VI)! Non c’è nulla di meglio di una bella inaugurazione con 4 talk per conoscere il pingue. 😀 Ecco i dettagli:

sabato 25/10 presso il Liceo Da Ponte, dalle 9:00 alle 13:00: LinuxDay a Bassano.

  • Il Software Libero – rel. Claudio Brazzale
  • Virtual is better – rel. Damiano Conte
  • OpenOffice 3.0 – rel. Paolo Pozzan
  • Linux per i Radioamatori – rel. Cristiano Fiorese

ed inoltre:

installazione, consigli, test, presentazioni e tutto quello che volete sapere sul software libero e la libertà digitale.

Ci andrò con molto piacere. Inoltre ci sarà anche tutta la mia classe, nonché la 3AI e la 5AI… Insomma, tutto il triennio di Informatica del nostro ITIS!

Cliccate per la locandina
Cliccate per la locandina

Esperienza già vissuta invece per Cittadella (PD) che ripropone questo interessante incontro. L’anno scorso io e B22j ci siamo andati e ci siamo trovati benissimo. I dettagli sono i seguenti:

Sabato 25 ottobre 2008 dalle 14.00 alle 18.00, Cittadella (PD) c/o Sala Consiliare di Villa Rina

  • Per tutto il giorno puoi provare ad usare un pc con GNU/Linux e parlare con chi già lo usa
  • Puoi portare il tuo computer: potremmo installarci GNU/Linux!
  • Conferenza sull’uso di The Gimp

Per chi l’avesse vagamente intuito il talk su Gimp lo farò io, sarà simile al talk che ho fatto l’anno scorso a Piazzola sul Brenta, ma è rinnovato e poi penso che farò più parte pratica.

Chi organizza?

Mi sembra giusto porgere un ringraziamento a chi ha faticato per rendere possibile questi due ritrovi. Per Bassano del Grappa, è merito di GrappaLUG. Sono un gruppo nuovo ma promettente, e poi mi hanno anche fatto il cartellino col nome per la mattina, ad indicare che sono parte dello staff. Che carini! 😉

Per Cittadella invece, hanno pensato a tutto ILC ed il circolo culturale La Roggia.

Il logo a sinistra è opera mia, su concept di Mauro Dalla Costa

Che altro dire? Io spero di constatare una affluenza apprezzabile, e ovviamente di vedere qualcuno di voi lettori tra i visitatori!

Aggiornamento: mi hanno chiesto di avvisarvi che nella giornata di domenica 26 sono previste delle attività a Piazzola sul Brenta (PD), a cui non parteciperò, ma chi è interessato può fare riferimento al secondo volantino pubblicato.