Relazione e slide sulla Network Forensics

Nell’ambito del corso di Reti di Calcolatori quest’anno ci è stato chiesto di scrivere una relazione su un tema a nostra scelta. Io ho optato per la Network Forensics, la branca dell’informatica forense che si occupa delle reti. Di seguito trovate le mie slide:

Si tratta comunque di slide che riassumono la relazione vera e propria, la quale è scaricabile cliccando qui. L’informatica forense è un altro tipico esempio di un settore in cui Linux regna incontrastato. 🙂

Aggiornato Slideshare Downloader

Dopo un bel po’ di tempo ho ripreso in mano Slideshare Downloader e l’ho aggiornato. Ora potete riprendere ad utilizzarlo e non ha più bisogno di swfdec! 😉

Scaricare il file originale probabilmente è impossibile, ma il mio script usa un approccio diverso… Se non posso scaricare la presentazione, la posso almeno “fotocopiare”. Di fatto scarica ogni singola slide in formato JPG, cioè una semplice immagine. È questo il tipo di dato che viene presentato a chi naviga con un dispositivo mobile.

via Slideshare Downloader: script per scaricare facilmente le presentazioni da Slideshare.

Slideshare Downloader: script per scaricare facilmente le presentazioni da Slideshare

Da un po’ di tempo mi frullava per la testa l’idea di aggirare una limitazione di Slideshare, il famoso sito per condividere presentazioni. Infatti non tutte le presentazioni sul sito si possono scaricare, in quanto l’autore può decidere di disattivare il download. Quelle che lo permettono invece, dopo il login (l’iscrizione è gratuita) consentono di scaricare il file in formato originale PDF oppure PowerPoint.

Fino a qualche tempo fa esisteva un sito web eccezionale, Slidzy, di cui ora rimane solo il Twitter abbandonato. Slidzy permetteva di scaricare il file originale senza registrazione a partire da un url di Slideshare qualsiasi (anche con download disattivato). Probabilmente poi Slideshare ha modificato il funzionamento del sito e questo sistema non è più praticabile.

Qualcuno potrebbe obiettare che se il download è stato disattivato un motivo c’è: la volontà dell’autore. Sarebbe quindi inopportuno andare contro ad essa e tentare di scaricare lo stesso una determinata presentazione. Questo è vero, ma ci sono diversi casi in cui può essere del tutto legittimo. Pensateci un attimo. Se uno studente universitario come me volesse studiarsi una presentazione sulla funzionalità Canvas di HTML5 (a parte i loghi discutibili nella terza slide) lo potrebbe fare finché davanti a un computer e connesso a Internet.

Ma se si volesse salvare la presentazione per guardarla senza internet oppure su un altro dispositivo, anche un cellulare? Qui casca il palco (senza considerare che ci sono anche presentazioni in Creative Commons non scaricabili, mentre la licenza permette di riprodurle, ecco un esempio). Da questa considerazione ho creato uno script, e l’avevo pronto già a settembre, pensate. Il problema è che era scritto in modo veramente “rude” e non faceva nessun controllo sulle operazioni che effettuava, sicché prima di rilasciare una cosa del genere ci ho pensato bene. Alla fine l’ho riscritto ed è venuto fuori Slideshare Downloader.

Scaricare il file originale probabilmente è impossibile, ma il mio script usa un approccio diverso… Se non posso scaricare la presentazione, la posso almeno “fotocopiare”. Di fatto scarica ogni singola slide in formato JPG, cioè una semplice immagine. È questo il tipo di dato che viene presentato a chi naviga con un dispositivo mobile. Alla fine lo script unisce tutte le immagini in un PDF, permettendo perlomeno di visualizzare la presentazione dappertutto (d’accordo, senza poter selezionare e copiare il testo, ma è meglio di nulla).

Potete effettuare il download cliccando qui. Lo script è rilasciato con licenza GPLv3 ed è in inglese (per quel poco di testo che ha) in modo da permettere a più persone di usarlo.

Ricordate che lo script ha bisogno di alcune cose per funzionare, in particolare ImageMagick, che potete cercare nel gestore di pacchetti della vostra distribuzione. Inoltre dovete dare i permessi di esecuzione allo script.

A preparativi fatti l’utilizzo è molto semplice. Lo script accetta come parametro l’url alla pagina di Slideshare e scarica le slide alla larghezza di 1024 pixel. Ecco un esempio:


./slideshare-downloader.sh http://www.slideshare.net/robhawkes/html5-canvas-hack-night-the-future-of-graphics-on-the-web

A questo punto basta aspettare seguendo a schermo il processo in corso, alla fine restituirà qualcosa del genere:


The PDF has been generated.
Find your presentation in: "/home/andrea/Scrivania/html5-canvas-hack-night-the-future-of-graphics-on-the-web/html5-canvas-hack-night-the-future-of-graphics-on-the-web.pdf"

A questo punto non vi resta che mettere da parte il PDF dove preferite! Ovviamente ricordate sempre che sono immagini, quindi non potete fare uno zoom esagerato e con alcuni lettori PDF non sempre le immagini vengono “sfumate” in modo nitido.

Fatemi sapere se usate questo script e se vi è utile!

Aggiornamento 27/09/2012: lo script è rimasto un po’ abbandonato e poco utilizzabile anche per via del fatto che si basava su un tool di conversione dal formato Flash che non è più disponibile nei repository delle maggiori distribuzioni. Grazie anche ai suggerimenti di Massimiliano, un mio lettore, ho ripreso in mano lo script e l’ho aggiornato in modo che scarichi direttamente dei file in formato JPG.

Aggiornamento 26/12/2014: Massimo Grandesso mi ha gentilmente inviato un aggiornamento allo script. In questo modo funziona con il nuovo layout di SlideShare.