Risolto il problema di crackling di Pulseaudio col controllo PCM

Come ricorderete al tempo in cui avevo scritto la guida per l’installazione di Ubuntu sul mio Dell XPS M1530, ero stato molto preciso nel consigliare le impostazioni per il volume. Riporto qui quanto avevo scritto:

Le impostazioni dell’audio non sono ottimali. È il caso di cliccare col destro sull’applet del volume e selezionare “Apri regolazione volume”. Impostare il canale principale al massimo ed il PCM a circa 4/5. A questo punto un altro clic destro sull’applet e si vanno ad aprire le preferenze. Selezionate come canale di default il PCM. Andate su Sistema > Preferenze > Audio e su “Tracce predefinite del mixer” selezionate sempre il PCM.

Questo aveva permesso (e permette tuttora) di avere una regolazione del volume accurata e lineare. Infatti, regolandolo tenendo sempre al massimo il PCM e muovendo lo slider Principale, avremo un suono pressoché silenzioso fino a che non vengono superati i 3/4 della barra. Avere una barra per il 75% inutilizzata a me non piace, e non lo trovo sensato.

Purtroppo, la finezza dell’uso del PCM ha un risvolto grave.

Colpevole od innocente?
Colpevole od innocente?

Se devo essere sincero non ho la certezza che ciò sia legato a PulseAudio, ma a quanto pare non sono il solo a pensarlo.🙂 Il fatto è che quando si mette muto il controllo e il sistema tenta di riprodurre un suono, tutto ciò che si ottiene è un fastidiosissimo sfregolio sulle casse. Un cosiddetto crackling che è veramente fastidioso ed inopportuno. Il colpevole è sicuramente il controllo PCM. Infatti, tornando alla configurazione originaria, ciò non accade. Mi sono chiesto quindi se ci fosse un altro modo di avere una regolazione del volume lineare, ma che non risentisse di questo problema.

Alla fine sono riuscito a trovarla. Ora vado a regolare direttamente il Master del dispositivo PulseAudio, così sono a posto. Ho aggiornato il mio precedente post, vi riporto qui quanto ho scritto:

Le impostazioni dell’audio non sono ottimali. È il caso di cliccare col destro sull’applet del volume e selezionare “Apri regolazione volume”. Impostare il canale principale al massimo, così come il PCM. Ora bisogna scegliere come dispositivo “Playback: HDA Intel – STAC92xx Analog (PulseAudio Mixer)”. Il master va messo al 50% per ora. A questo punto un altro clic destro sull’applet e si vanno ad aprire le preferenze. Selezionate come canale di default il Master del dispositivo precedentemente detto. Andate su Sistema > Preferenze > Audio e su “Tracce predefinite del mixer” selezionate sempre tale Master.

Fatemi sapere come vi trovate.😉

4 pensieri su “Risolto il problema di crackling di Pulseaudio col controllo PCM

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...