Come resettare la password di root di un computer attraverso Grub

Vi avevo raccontato poco tempo fa di aver sbalordito il professore di Informatica, reimpostando la password dell’account della nostra classe in quanto non sapevamo quale fosse. L’avevo fatto senza avere accesso ad alcun account utente, e ovviamente senza avere la password di amministratore.

Raccomandazione importante: prima di spiegarvi il procedimento, vi voglio precisare che non me ne frega assolutamente niente di come andrete ad utilizzare queste informazioni. Se fate qualcosa di illegale è affar vostro. Lo stesso dicasi se non riuscite a capire, arrangiatevi. Non vengo certo a fare da baby-sitter a qualche aspirante lamer.

Evitate perciò dei commenti tipo “non ho capito” o “cerco istruzioni per trovare password bla bla bla” perché finiranno diretti nel cestino dello spam. Avvisati.

In questa guida vi spiegherò come sfruttare una “vulnerabilità” di grub per cambiare a vostro piacimento la password di root di un sistema Linux.

Nelle installazioni predefinite, solitamente le voci del grub non sono protette dalle modifiche, e quindi diventano delle porte spalancate agli attacchi. Se il grub su cui volete agire è protetto da password per le modifiche, be’ mi dispiace, il tutorial non è efficacie.

Riavviate e paratevi di fronte al grub, in alcuni casi può essere necessario premere un determinato tasto per accedere al menù.

Spostatevi col cursore sulla voce di avvio normale (di solito la prima) e premete il tasto “e”. A questo punto troverete questa schermata:

Spostatevi sulla seconda riga e premete nuovamente “e”. Verso la fine della riga trovate il parametro “ro” e sostituitelo con “rw”, senza virgolette ovviamente. Ora mettetevi in fondo e aggiungere come parametro “init=/bin/bash” naturalmente senza virgolette. State attenti perché la mappatura della tastiera viene interpretata come americana, e quindi i simboli non sono sui loro tasti giusti. Lascio a voi la ricerca di quelli corretti.

A questo punto, dopo aver aggiunto il parametro, premete invio e quindi il tasto “b”. Il sistema si caricherà e vi troverete davanti… un terminale di amministratore!

Resta solo da dare, ovviamente, il comando fatidico:

Resettate il computer con il tasto sul case (il comando di riavvio restituisce errore) e siete a posto.

Spero di avervi spaventato abbastanza… E avervi messo voglia di blindare il vostro grub!

About these ads

52 thoughts on “Come resettare la password di root di un computer attraverso Grub

  1. ç.ç sono l unica a cui non funziona perche ho la schermata diversa dopo aver premuto ”e” T.T e non mi fa fare invio anche se premo ”b” ma mi ritorna sotto come se è andato a capo vabbe grazie comunque ciao ^.^

  2. Ovviamente un articolo di 4 anni fa può presentare divergenze con gli strumenti attuali. Se usi GRUB2 i tasti sono diversi ma sono anche scritti chiaramente quando modifichi la entry, quindi li puoi leggere direttamente lì (bastava guardare).

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...