Caleidoscopio per Gimp 2.6

Sono rimasto sorpreso dal fatto che in rete non si trovino informazioni in merito.

Il caleidoscopio è un bel plugin sviluppato originariamente da Kelly Martin. Mi ricordo che l’avevo utilizzato tempo fa, e poi me ne ero anche dimenticato.

caleidoscopio
Esempio di utilizzo del plug-in

Un fatto abbastanza inquietante è che il plugin una volta era presente nel registro, ma ora non c’è più. Dopo alcune ricerche, sono stato fortunato. Ho trovato il codice sorgente completo sul sito canadese di Puppy Linux.

Poi ho anche trovato in rete delle istruzioni per compilarlo, ed ho avuto modo di constatare che lavora perfettamente anche in Gimp 2.6. 😀

Per prima cosa scaricate il codice sorgente dal link sopra riportato, oppure se si sognassero di toglierlo, ne trovate il contenuto qui. A questo punto, ponendo che voi abbiate il file nella vostra home, non vi resta che installare una dipendenza necessaria e poi compilarlo (attraverso il terminale, naturalmente):

sudo apt-get install libgimp2.0-dev
gimptool-2.0 --install kaleidoscope.c

Riaprite Gimp, e andate a cercare in Filtri > Distorsioni… 😉