I miei talk al Linux Day 2017 — Sabato 28/10/2017, Torri di Quartesolo (VI)

Quest’anno al GrappaLUG abbiamo deciso di aggregarci agli amici del Gruppo Utenti GNU/Linux di Vicenza per l’organizzazione del Linux Day. Andremo lì come delegazione e lavoreremo tutti assieme per realizzare un evento bello, gratuito e utile presso il Centro Giovanile di Torri di Quartesolo, al confine con Vicenza.

Per chi non lo sapesse, ricordo che:

Dal 2001 il Linux Day è una iniziativa distribuita per conoscere ed approfondire Linux ed il software libero. Si compone di numerosi eventi locali, organizzati autonomamente da gruppi di appassionati nelle rispettive città, tutti nello stesso giorno. In tale contesto puoi trovare talks, workshops, spazi per l’assistenza tecnica, gadgets, dibattiti e dimostrazioni pratiche.

L’argomento di quest’anno è Privacy e riservatezza individuale. Io proporrò due talk, il primo dei quali è piuttosto in linea con il tema:

Ore 12.00–12.30 — Pubblicità invasiva e spiona: come proteggersi su Android

Le pubblicità sul web sono per natura fastidiose, ma quelle dedicate agli smartphone sono particolarmente problematiche. Esse ci profilano costantemente, tracciando le pagine che visitiamo e i nostri interessi. Il tutto mentre ci consumano una larga parte dei dati mobili consentiti dal piano tariffario. Vedremo nei dettagli i rischi causati dalle pubblicità e alcuni metodi semplici ma efficaci per proteggere i nostri smartphone Android.

In sostanza sarà una trattazione più approfondita del mio articolo relativo al blocco della pubblicità su Android. Il secondo talk invece è dedicato allo sviluppo software:

Ore 15.00–15.45 — Come sviluppo le applicazioni web

Oggi possiamo finalmente lasciarci alle spalle l’idea di dover utilizzare PHP per lo sviluppo web. Durante la presentazione verrà spiegato un semplice workflow che utilizzo per lavorare con Python, Flask, SQLite, Apache e Git per ridurre i bug, semplificare il codice e ottimizzare i tempi di deployment.

L’ho intitolato così perché scrivere “PHP fa schifo” sul volantino pareva brutto. 😀 Sto scherzando ovviamente, ho usato PHP e ogni tanto lo uso ancora, però le dichiarazioni dell’autore stesso Rasmus Lerdorf fanno riflettere. Inoltre Flask mi sta veramente cambiando il modo di lavorare in positivo e parlare di Python è sempre un’ottima cosa. 🙂

Oltre a questo, il titolo è volutamente neutro: parlerò di come io sviluppo le applicazioni web, ma non significa che sia l’unico modo possibile.

Per tutti i dettagli vi rimando alla pagina del Linux Day 2017 sul sito del LUG Vicenza. Come sempre l’ingresso è libero e gratuito, perciò non mancate!

Annunci

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...