Navigare su Pinterest senza registrazione

Pinterest è un sito web in cui gli utenti iscritti possono creare delle bacheche virtuali dove mettere metaforicamente una “puntina da disegno” (pin, appunto) per memorizzare immagini o pagine web su un certo argomento.

Io non ho un profilo, perché non mi appassiona molto, e così molte altre persone. Le difficoltà però iniziano quando si tenta di aprire l’home page del sito:

pinterest-home
Home  page di Pinterest

Si potrebbe pensare «poco male»… il problema è che molto spesso si ritrovano link a pagine Pinterest quando si cerca qualcosa su Google Immagini. Prendiamo ad esempio questo pin di un bel Tux (la mascotte di Linux) da costruire con il cartoncino. A prima vista sembra tutto normale, ma cosa succede se si fa scroll verso il basso?

pinterest-modal
Cominciano i problemi…

Appare ben presto una finestra modale che invita a registrarsi. Basta scorrere ancora un pochino e presto ci si ritrova con una schermata analoga alla home page. È pieno di contenuti interessanti ma sono coperti da un velo nero e impossibili da vedere. Anzi, su alcune pagine non si può neppure scorrere in basso. Ma in realtà i contenuti sono tutti lì.

Per quale motivo un utente del web dovrebbe farsi un account (seppur gratuito), con un’ulteriore password da ricordare e un ulteriore sito web a cui dare i propri dati, se i contenuti ci sono? Nessuno, chiaramente.😉

Per questo ho sviluppato uno user-script per il browser, cioè un piccolo programmino che “ritocca” alcune pagine che visitate (in questo caso Pinterest).

Il risultato sarà questo:

pinterest-senza-login
Navigazione completa, senza fare storie

Il mio script si occupa di fare alcune correzioni alla pagina che avete aperto, in particolare:

  • rimuove finestre modali e richieste di registrazione
  • sblocca lo scorrimento nelle pagine dove è bloccato
  • rimanda alla pagina delle categorie (nella schermata) se si visita la home page di Pinterest
  • rende visibile la barra di ricerca, normalmente nascosta per chi non ha eseguito l’accesso

L’installazione richiede pochi click ed è molto semplice.🙂

Se è la prima volta che installate uno script, dovete aggiungere una estensione al vostro browser:

Fatto ciò, potete passare al secondo passo, ovvero cliccare sul bottone e aprire la pagina di GreasyFork dove ho pubblicato lo script. Poi vi basterà premere Installa questo script:

Download — Pinterest without registration

La cosa che mi ha sorpreso di più è il successo di questo script, senza che io ne abbia mai parlato nel blog! In particolare, ho rilasciato poco fa la versione 1.5, che aggiunge l’ultima funzionalità relativa alla ricerca.

Lo script, a partire dal primo rilascio, è online da circa un anno ed è stato già scaricato oltre 6000 volte. Gli è stato anche dedicato un articolo su Ghacks ma già prima suscitava un discreto interesse. Pur essendo uno dei più semplici tra tutti quelli che ho creato, è anche quello che mi ha fatto ricevere più donazioni in assoluto.

Insomma, pare proprio che la gente detesti le insistenti e pretestuose richieste di Pinterest, perciò spero che vi possa tornare utile.😀

Vi è piaciuto l’articolo?

Scrivere software e guide come questa richiede tempo. Se avete trovato queste informazioni utili e vi è piaciuto il post, potete offrirmi un caffè cliccando sul bottone.🙂 Se lo fate, per favore lasciate una nota indicando che è per questo articolo.

Caffè

7 pensieri su “Navigare su Pinterest senza registrazione

  1. Molto interessante. Pinterest è una piattaforma che uso poco ma sono anche a me da fastidio l’insistenza che spinge alla registrazione anche se non è sempre necessario.

  2. Credo che il loro scopo sia aumentare “artificiosamente” il numero di utenti, ma non vedo perché noi dovremmo essere le pedine di questo gioco.😉

  3. Ottimo questo script; pur avendo un account e varie “bachece” su pinterest, risulta molto scomodo ogni volta che si vuole visualizzare un’immagine il dover accedere.
    Grazie mille ed auguri per un buon 2016🙂.

  4. Ho notato che anche Facebook ha un comportamento simile a Pinterest quando si guardano pagine senza aver fatto l’accesso od essersi iscritti… potrebbe essere utile fare uno script anche per Facebook…

  5. Non mi è mai capitato di trovare pagine Facebook con livelli semi-trasparenti che coprivano parti della pagina, in ogni caso penso che se è così la situazione prima o poi qualcuno lo realizzerà.🙂

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...