Freeze con Ubuntu 13.04 su Samsung Serie 5 — la colpa può essere del driver Intel

Se mi seguite da un po’ saprete che il mio portatile attualmente è un Samsung Serie 5, in particolare il mio modello ha codice NP530U3B-A01IT. Questo computer è equipaggiato con una scheda video Intel HD Graphics 3000 e l’accelerazione hardware funziona di default con Ubuntu e i driver open source, anche perché i driver ufficiali Intel sono software libero.

Ho iniziato con Ubuntu 12.04 e poi ho via via aggiornato fino ad arrivare a questi ultimi mesi, in cui avevo effettuato l’upgrade a Ubuntu 13.04 quando quest’ultima era ancora in beta. Da quel momento, mi era capitato di riscontrare ogni tanto dei veri e propri congelamenti (freeze) dell’interfaccia, risolvibili spostandomi in una TTY e poi di nuovo al desktop (Cltr+Alt+F1 seguito da Ctrl+Alt+F7 per capirci).

In un primo momento non ci avevo prestato troppa attenzione, in quanto usavo un sistema in beta, e inoltre spesso succedeva quando Spotify era aperto, e anche Spotify è attualmente un software in fase di sviluppo e non è garantito che sia stabile. Tuttavia ora che Ubuntu 13.04 è uscita da un po’ ho voluto provare a vedere se si poteva fare qualcosa per migliorare la situazione. Ho aggiornato i driver ufficiali e ho cambiato la configurazione di X11 ed ora i freeze succedono brevissimamente solo in caso di carico pesante della CPU (per esempio quando uso VirtualBox dedicando molte risorse alla macchina virtuale) ma questo è comprensibile.

Aggiornamento del driver Intel

Intel mette a disposizione un updater ufficiale che di recente è stato reso disponibile anche per Ubuntu 13.04. Vi basta recarvi alla pagina di download e selezionare il pacchetto per Ubuntu, stando attenti a scegliere quello dell’architettura giusta (32bit o 64bit). Salvatelo e fateci doppio click, vi apparirà la finestra per installarlo.

Vi consiglio anche di sistemare la chiave di autenticazione del pacchetto, per evitare successivi problemi:


sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys 8D8847D52F4AAA66

Una volta che avete il programma, avviatelo e comparirà una schermata simile a questa:

Strumento di aggiornamento per i driver Intel
Strumento di aggiornamento per i driver Intel

La procedura guidata è molto semplice. Al termine, il pacchetto del nuovo driver sarà installato e vi mancherà solo la configurazione finale di X11.

Configurazione di X11

Il driver Intel così installato sarà stabile e testato. Tuttavia, lo spunto per un’ulteriore personalizzazione mi è venuto dal PPA delle versioni instabili dei driver per Ubuntu, in particolare nella parte che dice:

June 29th, 2012: SNA is now on by default on intel. If you have problems (such as screen corruption, parts of the screen not updating, or crashes with intel_drv.so in the Xorg.0.log backtrace), save this as /etc/X11/xorg.conf

Per questo motivo, aprite il file di configurazione di X11 come amministratore, usando il comando:


sudo xdg-open /etc/X11/xorg.conf

Se non avete fatto altre configurazioni in precedenza, dovrebbe essere completamente vuoto. Copiateci dentro il seguente codice e salvate:

Section "Device"
    Identifier "intel"
    Driver "intel"
    Option "AccelMethod" "uxa"
EndSection

A questo punto riavviate il computer per applicare i cambiamenti.

Conclusione

Nel mio caso la procedura che vi ho spiegato ha contribuito molto a rendere stabile la parte grafica del mio sistema, che ora non ha più blocchi immotivati. Per completezza, vi ricordo anche i parametri del kernel che utilizzo all’avvio del sistema (dentro alla configurazione di GRUB) come li avevo scritti nei commenti al mio precedente post:

pcie_aspm=force i915.i915_enable_rc6=1 i915.semaphores=1

20 pensieri su “Freeze con Ubuntu 13.04 su Samsung Serie 5 — la colpa può essere del driver Intel

  1. ciao Andrea, anch’io ho il tuo stesso ultrabook e ho notato pure io dei freeze (specialmente alla prima apertura di nautilus), speriamo che in questo modo tutto si sistemi…a proposito sai dirmi qualcosa riguardo le temperature? io ho Ubuntu Gnome 13.04 e sotto i 50 gradi non scendono mai…vanno dai 50 ai 70 (con windows si comportava molto meglio)..
    ah dimenticavo EVITA di installare “tlp”, serve per ridurre i consumi ma da quando l’ho installato ha fatto solo danni! io ho la root sull’SSD e da quando ho messo tlp (ora l’ho disinstallato ma non cambia più nulla! mah) il disco da 16gb ha una velocità di lettura di 6MB/s se collegato alla corrente, mentre va a 280MB/s se sono con la batteria! per farlo andare veloce devo sempre avviare il pc da batteria e poi collegarlo dopo, ed è una rottura! ho fatto 2000 modifiche ma non sono riuscito a sistemare la situazione

  2. Be’ che scaldi un po’ di più si sa, è una roba che discutevo abbondantemente nei commenti, comunque dai 50 ai 70 non è male visto che sensors dà 86 come livello alto e 99 come critico. Tu cosa usi per monitorare e gestire l’energia? Ho scoperto proprio oggi che Jupiter è stato abbandonato.😐 Comunque usando i parametri del kernel che ho indicato nel post dovrebbe tenersi ragionevole. Tlp non l’ho mai sentito nominare né pensato di installarlo.🙂

  3. utilizzo cpufreq (per installarlo: sudo apt-get install indicator-cpufreq), comunque ora ho reinstallato tutto da zero perchè avevo fatto vari casini per colpa di tlp. Vediamo se ora con i parametri da te postati la situazione migliori.
    PS: avevo installato prima gnome 3.8, ora sto lasciando la 3.6 e sembra anche più performante

  4. Io uso Unity quindi non so quale versione di Gnome usi, è quella che c’era su Ubuntu, non l’ho cambiata.🙂 Non farti ingannare dallo screenshot, ho messo Adwaita come tema qualche giorno fa dopo diversi mesi che usavo quello di default, volevo cambiare un po’.😛

  5. dallo screenshot avevo pensato che usassi Gnome, sorry😀 comunque il problema sembra essersi ripresentato quindi non è colpa di tlp: a batteria il pc “vola”, collegato alla rete ci sta anche minuti per partire..c’è una gestione strana del modo in cui l’hard disk lavora per risparmiare energia

  6. era come immaginavo! con l’alimentazione collegata accanto all’ssd compaiono “zzz”, a batteria scompaiono…puoi controllare se da te è pure cosi?

  7. Io quel PPA l’ho installato subito e il tool ha anche alcune opzioni per risparmio energetico, comunque non ho mica capito cosa intendi dire col fatto che “accanto alla SSD” compaiano delle Z.😛

  8. ora provo a installarlo pure io, qualche guida?
    per le “Z”, adesso sono sparite, appena tornano faccio uno screen😀

  9. Ah nel gestore dischi, non mi avevi detto dove. Comunque boh non so cosa siano, non ho mai fatto caso se ce le ho avute, per ora non le vedo.

  10. questa mattina ho provato a inserire in grub i parametri del kernel che consigliavi, ma l’icona del bluetooth era scomparsa (da impostazioni cercavo di spegnerlo ma rimaneva acceso) e il programma cpu-freq entrava in un loop di crash, così ho deciso di toglierla. Per quanto riguarda la scheda grafica, da “dettagli” a te cosa compare? perchè da me risulta “esperienza: Standard”, esattamente come quando avevo i driver nativi di ubuntu

  11. ah ok… è che questo “standard” mi ha deluso…mi aspettavo di vedere “accelerazione hardware attiva” o cose del genere ahah

  12. il problema che a batteria va bene, mentre collegato all’alimentazione ha un noteve calo di prestazioni capita pure a te? Comunque oggi ho aggiornato al kernel 3.9 (avevo il 3.8) e sembra che la batteria duri più🙂 ho letto che con la 3.10 (ancora non è stabile però) ci sono stati netti miglioramenti con l’HD3000, speriamo bene

  13. non ho usato ppa… da terminale ho scaricato i 3 packages da kernel.ubuntu.com, ho dato il comando dpkg e aggiornato grub

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...