OpenOffice e i font sbagliati in modalità presentazione

Mi sono accorto di questo inconveniente qualche giorno prima del Linux Day, e vi garantisco che non è stato divertente: mancava pochissimo all’evento e la mia presentazione fatta con Impress si vedeva malissimo quando veniva proiettata. In realtà la grafica era perfetta, il problema erano i caratteri.

Mentre il font che avevo scelto si mostrava in tutto il suo splendore quando modificavo le slide, in modalità presentazione alcuni numeri nelle tabelle venivano mostrati in un carattere Sans, e per di più con le cifre “appiccicate” tra loro. Questa è una slide in cui si nota il problema.

Come potete notare i costi sono tutti scritti male. Fortunatamente sono riuscito a scovare una segnalazione di questo bug (#585910) e il commento numero 16 mi ha salvato: dopo aver seguito il suggerimento proposto, ecco che la slide si è visualizzata correttamente, come tutte le altre.

Il trucco è davvero molto semplice, infatti basta disattivare l’accelerazione hardware dalle opzioni di OpenOffice.

L’opzione da disattivare

Per quello che ho potuto constatare, ciò non ha alcun effetto collaterale. Vi consiglio quindi di togliere l’opzione, non si sa mai!

11 pensieri su “OpenOffice e i font sbagliati in modalità presentazione

  1. Ot Ot Ot
    Proporre Blender come alternativa a Rhinoceros nella modellazione NURBS e come paragonare l’everest ed un sasso O_O
    Per fare lo fai ma e come potoshop e paint. non so se mi spiego.

  2. Pingback: Il visualizzatore immagini che non si apre « Il blog di Andrea Lazzarotto

  3. ciao Lazza, scusa l’intromissione, ma non è azzardato mettere Linux nelle scuole? preferisci che a Tuo figlio (ipotesi) insegnino ad usare un sistema STANDARD (windows, oltre il 90%) o un sistema di NICCHIA? (linux, con i suo pro e contro ma meno del 5%).. capisco la libertà e comprendo questo bel pensiero ma al momento per come va il mondo, la libertà la regalerei a delle persone umane che manco hanno da mangiare in alcuni paesi 😦
    non è un flame, anzi, a me piace parlare con tutti..
    premetto che uso linux a volte e che sono un utente molto esperto su piattaforme windows (ma non faccio tifoseria sia chiaro)..
    per il resto interessante il tuo blog.. perchè non apri un forum che sarebbe MOLTO utile specialmente per i nuovi utenti? mi sembri MOLTO ferrato su ubuntu.. prendilo come un buon suggerimento.. ciao Lazza🙂

  4. La tua domanda è legittima, ma il punto è che la supposizione è sbagliata dal principio. Mi spiego: non bisogna insegnare ai ragazzi Windows, come non bisogna insegnare ai ragazzi Linux. Ai ragazzi bisogna insegnare come si usa un computer, poi sono loro che sceglieranno prendendosi la responsabilità della loro scelta. Se tu insegni a qualcuno cos’è una cartella o come si mette in grassetto una parola, lo puoi fare benissimo con Ubuntu e OpenOffice e potrà replicare su Windows e Office o su Mac e iWorks, se crede. Tuttavia puoi insegnare altri valori morali inesistenti nel software proprietario, senza contare l’enorme risparmio di soldi per le scuole (non dico che sia incalcolabile, ma è enorme).🙂
    L’idea del forum… be’ pensavo in questi giorni alle mail che ogni tanto mi arrivano, ma forse sarebbe più utile un sistema semplificato, che con uno slancio di fantasia potremmo chiamare “AskLazza”.😀 Scherzi a parte, alla fine il forum di Ubuntu esiste già, dovrei pensarci.🙂

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...