La tua prima app Android e iOS con Ionic Framework

Chi mi segue abitualmente già lo sa, da tempo partecipo come relatore a ESC, un incontro non-profit di persone interessate al Software e Hardware Libero, all’Hacking e al DIY che si svolge a fine estate presso Forte Bazzera, vicino a Venezia.

Nel 2016 ho parlato di ricostruzione forense di NTFS, nel 2017 di Gimp e della comunità Ask Ubuntu e nel 2018 di un sistema di build automatizzato per realizzare una distribuzione Linux forense come Caine.

Anche quest’anno ho voluto dedicarmi allo sviluppo software, stavolta però ho proposto un talk riguardante la creazione di app per le piattaforme Android e iOS usando tecnologie web:

La tua prima app Android e iOS con Ionic Framework

Moltissime applicazioni per smartphone hanno una struttura simile e abbastanza semplice. Lo sviluppo nativo richiederebbe di programmarle con linguaggi e ambienti diversi a seconda della piattaforma. Ionic Framework è una piattaforma di sviluppo gratuita e open source che permette di usare una sola codebase esportando poi app ibride per Android, iOS e browser.

Il talk è stato pubblicato su YouTube, mentre potete scaricare il codice di esempio su GitHub. Sono disponibili anche le slide in formato PDF.

Ovviamente, non perdetevi gli altri talk sul canale ufficiale ESC, perché erano tutti estremamente interessanti!

Se la vostra azienda ha bisogno di un’app ma non ha il tempo o le risorse per svilupparla internamente, potete sempre contattarmi cliccando qui.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.