Sveglia silenziosa e microfono spento su Android — ecco come risolvere

Di recente mi sono trovato ad affrontare due diversi problemi legati all’audio sul mio telefono Android (nello specifico uno Star B63M, modello cinese economico ma dalle buone prestazioni). Il primo è ciò che avevo definito solo “un problema con la sveglia”, ovvero al mattino la sveglia, invece di squillare, vibrava e basta. Il secondo è addirittura più fastidioso, ovvero durante una telefonata l’interlocutore non mi poteva sentire.

Inizialmente ho pensato che si trattasse della scarsa qualità del mio dispositivo, ma è bastato cercare e cercare ancora per verificare che si tratta di problematiche assai diffuse su molti dispositivi e versioni di Android. Di seguito vi spiego quindi come potreste risolverli, o perlomeno questi sono semplici passaggi che hanno funzionato al 100% per me.

Sveglia silenziosa — ovvero “silent alarm bug”

Questo problema mi ha “simpaticamente” colpito il primo giorno di università qui in Danimarca. Si tratta in sostanza del fatto che al mattino la sveglia invece di squillare vibra e basta. Per rendere la faccenda ancora più complicata da gestire, nel mio caso reimpostando la sveglia per fare dei test essa suonava senza problemi… fino al mattino dopo, quando era silenziosa di nuovo.

Ironicamente, notando il telefono vibrare e toccando lo schermo, il suono partiva senza problemi. Il mio rimedio iniziale è stato drastico: ho comprato una piccola sveglia da tavolo.😀 Poi con più calma ho cercato di risolvere la questione cercando di capire cosa poteva essere successo. Ero certo infatti che l’opzione Allarme in mod. silenz. fosse correttamente attivata.

Leggendo un po’ (ad esempio qui), ho scoperto che il problema viene scatenato se cercate di usare insieme la suoneria e la vibrazione. Questo teoricamente si può fare ma nella pratica fa sì che il telefono vibri e basta. Per risolvere il problema quindi, disattivate la vibrazione su tutte le sveglie, anche se sono avviate da applicazioni di terze parti.

Microfono muto — detto anche “silent call bug”

In realtà il problema è un po’ più esteso, non riguarda solo le chiamate: quando capita il microfono è completamente muto e non consente il funzionamento della ricerca vocale, il registratore di suoni, eccetera. Se capita anche a voi, potete testare facilmente usando la ricerca vocale.

Dopo aver letto questo thread ho capito che il mio telefono a volte decide che l’auricolare è connesso anche se ciò non è vero, e disattiva il microfono esterno. Stranamente, l’output dagli speaker integrati funziona benissimo lo stesso. Il post illuminante è il seguente:

Wired Headphone Routing Fix

There is an issue with a lot of Android devices where the OS thinks the headphone is being plugged in and unplugged on its own.

I have rooted 4.0.4 AOKP and it still occured.

Try this free application to resolve it:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.woodslink.android.wiredheadphoneroutingfix

Le impostazioni di SoundAbout
Le impostazioni di SoundAbout

Ho provato ed ha funzionato quasi subito. Questo è il procedimento che per me ha avuto successo e che vi consiglio:

  1. installate l’applicazione SoundAbout e non spostatela nella scheda SD
  2. attivate il riconoscimento degli auricolari ma dite di ignorare il microfono (vedete la figura)
  3. riavviate il telefono
  4. inserite le cuffie
  5. rimuovete le cuffie
  6. testate la ricerca vocale

A questo punto dovrebbe funzionare tutto tranquillamente.🙂 Ricordatevi che se volete usare gli auricolari per chiamare dovrete riattivarne il riconoscimento all’interno dell’applicazione.

9 pensieri su “Sveglia silenziosa e microfono spento su Android — ecco come risolvere

  1. Buondì, per il silent call bug io ho questo problema,
    il microfono non funziona solo per le chiamate, mentre il registratore di suoni la ricerca vocale e persino le chiamate tramite Whatsapp funzionano.
    cosa può essere?

  2. Ciao, ho il problema del silent calling e ho provato a fare il procedimento da te spiegato senza avere nessun risultato… Hai qualche altra dritta? Via software c’è qualche soluzione alternativa? Ho cercato parecchio in giro ma non ho trovato risposte esaurienti.

    grazie

  3. Premetto che l’articolo è di 3 anni fa, quindi le informazioni inserite potrebbero non rispondere più allo stato attuale delle cose. Generalmente, se vedi che non va e magari riprende a funzionare solo premendo forte con le dita vicino a dove si trova il microfono, è un danno hardware.

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...