Su San Valentino

Siete stati abituati a vedermi scrivere post pieni di romanticismo ad ogni 14 febbraio, ma quest’anno voglio generare qualcosa di diverso. Non che di romanticismo non ce ne sia, anzi. Mi trovo in una situazione in cui mi piace la mia vita, ho una persona che mi ama con tutto il cuore e verso la quale provo lo stesso sentimento: in generale quindi le cose vanno bene.

Visto che vanno bene ora non ho più neanche qualcosa di cui lamentarmi, ed effettivamente c’era anche quella componente di insoddisfazione e frustrazione alle volte ad arricchire i miei post. Scrivervi di quanto sono felice e dei miei momenti ci potrebbe anche stare, ma comunque vi basti che ieri ho passato un magnifico pomeriggio con Angela, il resto rimane a noi. Sono momenti nostri.

No, questa volta mi voglio rivolgere a tutti con una semplice considerazione. Molti pensano, erroneamente, che San Valentino sia la festa dei fidanzati. Errore. Mi permetto di ricordarvi che San Valentino è la festa degli innamorati. Perciò è anche una giornata in cui si dovrebbe pensare a coloro che sono innamorati eppure non corrisposti, oppure innamorati che non hanno ancora trovato le parole giuste per dichiararsi.

Penso a loro, perché lo sono stato anch’io come tutti. Ricordiamoci che dobbiamo passare per le persone sbagliate prima di trovare quella giusta. Prima di Angela ho errato alcune volte. Si possono confondere diverse cose per amore, e poi comunque non accorgersi della vera natura di persone che ti vogliono solo odiare e trattare a pesci in faccia.

Tuttavia, nonostante io abbia fatto errori che segnano in qualche maniera, non ritengo inutile la cosa. Sono sempre più convinto che sbagliare ad innamorarsi serva a rendersi poi conto di quando ci si innamora della persona giusta. Ve lo dico per esperienza.

Pertanto il messaggio che voglio dare a tutti gli innamorati ma non ancora fidanzati è questo. Non preoccupatevi troppo e pensate che comunque, seppur soffrendo, siete in una posizione di tutto rispetto. Se scoprirete di aver sbagliato, sarete contenti poi (fidatevi) di non aver reso irreparabile o quasi l’errore. Ho aspettato quasi 18 anni prima di conoscere Angela, e vi garantisco che ora sono contentissimo di non aver mai ceduto a stupidaggini perché è la persona giusta che va attesa.

Quando arriva poi vedete che tutto il tempo ha pagato. Per coloro invece che la persona giusta l’hanno a un passo ma sono ancora troppo timidi, consiglio di lasciare perdere i dubbi, chiudere gli occhi per un istante e parlare da dentro. Non inventatevi parole non vostre, non avrete mai bisogno di fingere con chi vi ama.

Buona festa a tutti.

10 pensieri su “Su San Valentino

  1. “Mi permetto di ricordarvi che San Valentino è la festa degli innamorati. Perciò è anche una giornata in cui si dovrebbe pensare a coloro che sono innamorati eppure non corrisposti, oppure innamorati che non hanno ancora trovato le parole giuste per dichiararsi.”.. Bè allora dato che mi trovo in questa situazione direi che mi posso fare benissimo gli auguri da solo😄

    In questo periodo mi trovo proprio come te qualche anno fà.. solo che io ho un bel po’ di anni in più di quelli che tu avevi.. -.-
    In ogni caso complimenti per il post, che anche da innamorato sai far sentire le emozioni/sensazioni giuste al lettore =)

  2. Per una volta non mi sento neanche innamorato. Ci vorranno secoli prima che capiti ancora e sono felice così. Per quest’anno diciamo che passo😛
    Approfitto del post, invece, per fare gli auguri a te ed alla tua bella.
    Ps. Davvero bello il tema…

  3. Dopo il comportamento squallido che lei ha avuto con me oggi confermo la mia idea: festeggiare S. Valentino è perfettamente inutile, quando si hanno gli altri 364 giorni dell’anno.

  4. non quoto un fatto: non si è corrisposti, non esiste, in quanto per amare bisogna essere in 2, l’amore “non corrisposto” si chiama infatuazione, cotta, botta, non amore.
    amore significa amare e essere amati, non può esistere in un solo verso.

  5. @ olympicmew, tecnicamente esiste anche la festa dei single (oggi) ma personalmente non so cosa ci sia da festeggiare nell’essere soli.😛 Eppure alcuni sono contenti.
    @ LuNa, prima o poi bisogna innamorarsi, anche se magari tu lo chiami in modo diverso ci siamo capiti.🙂

  6. @ Lazza, “bisogna” ? e perchè mai ? Non è mica il servizio militare😀
    Io ho 34 anni e l’amore, quello vero, l’ho provato unicamente due volte. Quando arriva arriva, se arriva😉

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...