È tutto normale

Anche se non mi sembra, mi devo sempre ricordare che non è cambiato niente.

La terra è ancora rotonda, gira ancora intorno al sole e… ah già anche su se stessa. I miei capelli sono ancora neri, la notte è ancora buia, il mio cuore è ancora un muscolo…

Il regalo è ancora lì chiuso. Ed è l’unica staticità che stona.

A parte quello, è sempre un oggetto, come qualche giorno fa. Non me ne deve importare. Al massimo mi deve importare del pensiero, di cui sono stato lo stesso ringraziato; al di là di tutto.

Tutto, dicevo, è ancora uguale a prima. Normale. Non è cambiato da ieri, né da ieri l’altro. E non sarà cambiato domani. Né dopodomani.

Anche se tutto intorno sembra beffarsi di me, le pubblicità alla tv, domani il logo di Google, e le grandi visite che in questi giorni sto facendo per quel maledettamente fantastico momento di felicità che mi ha tirato su in un periodo per niente brillante.

Nonostante ciò, è tutto normale. A volte dà fastidio, stavolta rallegra. Ho ricominciato un po’ a correre. Senza poi motivo. Non è ancora una corsa veloce per fortuna.

Un po’ di ragione la uso ancora, dopotutto. Stamattina era stranamente appropriata la canzone alla radio, specialmente in un punto:

Pensa prima di sparare
Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare
Pensa che puoi decidere tu
Resta un attimo soltanto un attimo di più
Con la testa fra le mani

E anche se il tema originale di “Pensa” di Fabrizio Moro è completamente differente, proprio quelle parole mi sono sembrate così attinenti.

Perché succederà. Cosa? Tutto tornerà a scorrere come sempre. Non cambierà nulla. Non in meglio, assolutamente non in peggio. Torneremo a chattare ogni tanto come persone normali. I miei film non staranno più tra i piedi… Non romperanno più le scatole.

Ci vuol soltanto un pochino… Stavolta non inciampo. Mi fermo io.

Ma ciò non vuol dire che abbandono, altrimenti le cose cambierebbero. Semplicemente la smetto di correre seguendo false tragiche prospettive. Al diavolo i castelli in aria.😉

8 pensieri su “È tutto normale

  1. A questo punto la catena viene interrotta?

    Arrendersi non è mai bello, è vero, ma se puoi lottare fallo. Non perdere quello che con tanta voglia hai rincorso.

  2. Il fatto che non sia cambiato nulla può essere visto sia in modo positivo che negativo. Fa piacere vedere che vedi positivamente la situazione e la vivi con serenità.

    Ciò nonostante leggere che anche in futuro non cambierà da una sensazione di resa. Forse tu non la interpreti così, ma l’impressione è quella. Dopo tutti questi post non puoi lasciarci con una resa del Lazza. Occhio quindi a non lasciarti abbattere e a conservare vivi ottimismo e voglia di combattere.

    P.S. ti sono mai arrivate offerte per i diritti televisivi di questa storia?😛

  3. @ Peppiniello, e dire che ho usato espressioni come: “ANCHE SE tutto intorno sembra beffarsi di me” o “stavolta RALLEGRA” o ancora “I miei film NON staranno più tra i piedi”…😀 Tutte cose positive. Il senso del post è: in questi giorni sto attraversando un periodo un po’ così, e tanto per cambiare corro inseguendo delle paranoie senza senso. Poco alla volta mi sto fermando. È positivo!🙂 Non sto abbandonando!!! Leggi la nota in fondo.😉
    @ RikyM, intendevo dire, per alcuni giorni… Le cose non possono cambiare in peggio, e per qualche giorno neanche in meglio.🙂 Però tu già hai capito meglio la positività.😛
    @ pdptlp, eh ma se stai indietro con la lettura poi è ovvio che non ti capisci!😆

  4. Non so’ che dire…solo che mi sembra di leggere una storiella personale a puntate =)
    E per fortuna a fine positivo =D

  5. @ no1globe, è esatto tranne che per un particolare. Non c’è finale, è tutto un continuum…
    @ Peppiniello, ok.😉
    @ Pipkin, eh sì.🙂 Buona lettura!🙂

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...