Quella lacrima è commozione

Una lacrima è sempre importante. Per qualsiasi motivo sia nata, porta dentro una parte di noi, che non sparirà mai. Sarà sempre lì dentro. E poi, a volte una lacrima può portare il sorriso.

Come mi va? Alla grande direi.

Non so perché ma i miei pensieri stanno seguendo una naturale evoluzione che nemmeno mi aspettavo. Un po’ avevo già accennato al discorso in questo post.

L’unico aggettivo che mi viene in mente per descrivere in modo appropriato questo fenomeno è curioso, anche buffo volendo. È così buffo che mi fa persino ridere.😀

Caspita, sto pensando ad un modo per esprimere quello che sto pensando, di solito scrivo di getto eppure qua ci sto pensando tanto…

Allora, quello a cui sono giunto è che comunque con F. ci sono stati dei momenti molto brutti, ma non solo quelli. Insomma, pensavo a quella puntata de I Cesaroni in cui Lucia diceva a Rudi di non pensare ad una sola punta ma di metterne tante insieme per non pungersi (era una metafora un po’ contorta sui sarti, spero che abbiate visto la puntata così capite meglio a cosa mi riferisco).

Alla fin fine se penso solo alle cose brutte che sono capitate rischio di dimenticare i momenti divertenti, e qualcuno ce n’è stato e allora lì sì che c’era da ridere.😀

In sintesi, non sono stati i contrasti con lei a farmi male né solo i miei compagni o altro. Ci sono state troppe cose intricate che hanno contribuito in minima parte ciascuna a fare un bel po’ di confusione, si sono intrecciate, concatenate, alimentate tra loro e alla fine è venuto fuori qualcosa di non proprio bello; ma non si può definire un rapporto lineare di causa-effetto.

Quindi… quindi basta. In effetti è lasciato un po’ così per aria, ma non saprei come concludere. Vabbé la conclusione traetela voi.😛

Crediti immagine

18 pensieri su “Quella lacrima è commozione

  1. Straquoto Bl@ster io non saprei manco iniziare un articolo cosi’ e figura finirlo….

    Veramente bravo come sempre!

    Byez!

  2. Oddio, ho capito il tuo piano! Tu vuoi cacciarmi da qui a forza di lacrime? Ok, cancello subito il tuo blog dai feed, è meglio!

    Scherzo ovviamente.😀

  3. “Una lacrima è sempre importante. Per qualsiasi motivo sia nata, porta dentro una parte di noi, che non sparirà mai. Sarà sempre lì dentro. E poi, a volte una lacrima può portare il sorriso.”

    Sono parole che lasciano il segno di un’emozione molto bella. E’ bello vedere espresse con parole sensazioni così profonde.

  4. @ Piplos,😆 veramente non ho nessun piano.😉
    @ lillipuziano, ah ogni tanto mi vengono così.😛
    @ Bl@ster, stavo scherzando.🙂

  5. @ Lazza: come può essere sintetico il creatore del nuovo standard 2.1?!?😆

    Cmq bel post, oggi l’ho letto attentamente, ieri notte non ero tanto lucido!😀

  6. 😀 mi immagino… piuttosto sarai sorpreso di sentire che ho soppresso l’esemplare di pacman nel mio header in favore di… sorpresa

  7. Pingback: M’è tornata in mente « Il blog di Andrea Lazzarotto

  8. Pingback: Cambiare occhi « Il blog di Andrea Lazzarotto

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...